Crea sito

Ragù di carne

Adoro il ragù di carne, è buonissimo sia con le tagliatelle che nelle lasagne, per non parlare della pasta di grano duro… lo puoi utilizzare in qualsiasi modo, è sempre super, anche sopra un pezzo di pane.
Se volete lo potete realizzare anche in versione senza pomodoro seguendo tutta la ricetta allo stesso modo e omettendo solo il concentrato: vi assicuro che è un condimento spettacolare per la pasta e vi consiglio di provarlo!!

ragù alla bolognese
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1carota
  • 1 costasedano
  • Mezzacipolla dorata
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 200 gcarne bovina
  • 100 gcarne di suino
  • 2 cucchiaiconcentrato di pomodoro
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate le verdure: pelate le carote e tritatele finemente. Tritate anche il sedano e la cipolla che avrete sbucciato.

    Mettete sul fuoco una casseruola con 2 cucchiai di olio extravergine di olive, fatelo scaldare e versate le verdure, poi fatele soffriggere per un paio di minuti.

    A questo punto aggiungete la carne tritata e fatela rosolare per bene, mescolando spesso.

  2. ragù di carne

    Quando la carne sarà ben rosolata sfumate con il vino e aggiungete il concentrato di pomodoro, poi mescolate e regolate di sale e pepe.

    Coprite con un coperchio e fate cuocere il ragù per almeno mezz’ora mescolando ogni 10 minuti minimo.

    Ora non rimane che decidere come utilizzare al meglio il vostro ragù di carne. Noi oggi lo abbiamo gustato con dei tortellini, invece che usare il solito brodo… la prossima volta probabilmente finirà in delle lasagne, chi può dirlo?

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.