Insalata di polpo e patate

L’insalata di polpo e patate è un classico della cucina Italiana, una pietanza appetitosa, nutriente e al tempo stesso leggera da gustare come antipasto o come secondo piatto di mare, adatto a tutte le stagioni a tutte le occasioni e a tutti i palati, preparato con largo anticipo è un’ottima portata per arricchire le grandi cene delle feste di Natale e Capodanno.

una ricetta gustosa e facile da realizzare, una bontà unica nella sua semplicità, il segreto per la buona riuscita dell’insalata di polpo e patate, è la cottura del polpo che deve essere fatta a fiamma dolce per 40 minuti, importantissimo è il raffreddamento nella sua acqua, che lo rende morbido e succulento e delle patate che dovranno essere belle sode e non sfaldate, un connubio perfetto esaltato dal condimento mediterraneo fatto con olio extravergine di oliva, aglio, succo di limone, prezzemolo, sale e pepe.

Scoprì la ricetta e preparala insieme a me

Non perderti 👇🏻

Luigina Laurenzi ( insalata di polpo e pstate )
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per preparare l’insalata di polpo e patate ti serviranno

1 kg polpo
1 kg patate
150 g olive verdi ((Denocciolate))
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. prezzemolo tritato
q.b. sale
q.b. aglio in polvere
alloro ((3/4foglie))
q.b. succo di limone
q.b. pepe
476,97 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 476,97 (Kcal)
  • Carboidrati 50,35 (g) di cui Zuccheri 5,93 (g)
  • Proteine 32,37 (g)
  • Grassi 17,86 (g) di cui saturi 3,21 (g)di cui insaturi 6,35 (g)
  • Fibre 6,82 (g)
  • Sodio 1.375,89 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 360 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

2 Pentole
1 Insalatiera
1 Tagliere
1 Coltello
1 Cucchiaio di legno

Passaggi

Come preparare l’insalata di polpo e patate

per prima cosa pulisci il polpo eliminando occhi, sacchetto d’inchiostro e osso e sciacqualo sotto l’acqua corrente.

porta ad ebollizione una pentola con acqua, immergi i tentacoli del polpo tenendolo dalla testa in acqua bollente per pochi secondi, fallo risalire e ripeti l’operazione per due tre volte, in questo modo i tentacoli si arricceranno, immergi completamente il polpo in acqua, aggiungi le foglie di alloro, copri con un coperchio e fai cuocere per 40 minuti circa, controlla comunque la morbidezza con i rebbi di una forchetta, spegni il fuoco e fai raffreddare il polpo nella sua acqua di cottura.

Nel frattempo pela le patate tagliale a cubetti, sciacquale con acqua fredda per due tre volte, in modo da eliminare l’eccesso di amido e lessale in abbondante acqua salata per circa 20 minuti, dovranno essere sode senza sfaldarsi, scolale e lasciale raffreddare.

Riprendi il polpo ormai raffreddato taglialo in pezzi e trasferiscilo nell’insalatiera, unisci le patate, le olive, l’aglio in polvere, l’olio, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato e il succo di limine, mescola con il cucchiaio di legno e fai riposare per circa 30 minuti in frigo, l’ideale sarebbe farlo riposare tutta la notte, servi il polpo a temperatura ambiente

L’insalata di polpo con patate si conserva in frigo in un contenitore ermetico per due/tre giorni, per dimezzare i tempi di cottura cuoci il polpo in pentola a pressione.

Seguimi per altre ricette su

http://www.instagram.com/luiginalaurenzi/

http://www.Pinterest.it/luiginalaurenzill/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.