Insalata Pantesca con tonno

L’insalata pantesca è un piatto fresco e saporito tipico dell’isola di Pantelleria, un contorno facilissimo e perfetto per accompagnare secondi piatti di carne o pesce, se poi viene arrichita con una fonte proteica ( tonno, polpo, pollo) diventa un piatto unico, saporito e delizioso.

una ricetta che appartiene alla tradizione mediterranea, si tratta di un’insalata di patate lesse a cui si aggiungono pomodorini e cipolla rossa affettata sottile, olive nere, capperi, origano e olio extra vergine di oliva, un’ insieme di sapori e profumi che conferiscono a questo piatto un sapore unico e distintivo.

E allora cosa aspetti preparala insieme a me

Luigina Laurenzi (insalata Pantesca con tonno )
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare l’insalata Pantesca con tonno ti serviranno

250 g patate ((Lessate))
150 g pomodorini
50 g olive nere
100 g tonno sott’olio ((Sgocciolato))
60 g cipolline ((Borretane in agrodolce, o cipolla rossa di Tropea))
20 g capperi sotto sale
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. origano secco
q.b. aceto
351,90 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 351,90 (Kcal)
  • Carboidrati 32,40 (g) di cui Zuccheri 9,20 (g)
  • Proteine 19,02 (g)
  • Grassi 16,81 (g) di cui saturi 2,73 (g)di cui insaturi 5,07 (g)
  • Fibre 5,04 (g)
  • Sodio 1.374,80 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 335 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Pentola
1 Insalatiera
1 Coltello
2 Cucchiai

Passaggi

Come preparare l’insalata Pantesca

Come prima cosa riempi la pentola di acqua e portala ad ebollizione, pela le patate tagliale a dadini e sciacquale più volte con acqua fredda per togliere l’amido in eccesso, tuffale nell’acqua e falle cuocere per circa 15/20 minuti

Nel frattempo taglia a metà i pomodorini, sgocciola per bene il tonno dissala i capperi sotto l’acqua fredda e taglia le cipolline borretane, trasferisci il tutto nell’insalatiera, scola le patate raffreddale sotto un getto di acqua fredda e aggiungile all’insalatiera con il resto degli ingredienti dai una bella mescolata

Condisci con sale, olio extravergine di oliva e una generosa manciata di origano secco, la tua insalata Pantesca è pronta

prima di servire, ti consiglio di far riposare l’insalata pantesca in frigo per far assorbire alle patate tutto l’aroma degli altri ingredienti. 

l’insalata Pantesca, si conserva in frigo per due/tre giorni.

provala è davvero sfiziosa

prova anche

Insalata con edamame e tonno

seguimi su

www.instagram.com/luiginalaurenzi/

Lo sport e il cibo sano una combinazione che appaga il corpo la mente il palato

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.