Rustici leccesi ricetta facile e veloce con pasta sfoglia

Rustici leccesi ricetta facile, veloce e imperdibile! I rustici leccesi appartengono alla tradizione culinaria salentina ed è facile trovarli nei bar e nelle rosticcerie leccesi. Uno street food gustoso, molto friabile e semplice da preparare. Ottimi per aperitivi, antipasti, spuntini veloci e merende salate. Il rustico leccese altro non è che un disco di pasta sfoglia farcito con besciamella, sugo di pomodoro e mozzarella. Non richiede nulla di complicato e si possono realizzare in casa senza problemi. I rustici leccesi fatti in casa li potete anche congelare per averli sempre a disposizione … vediamo insieme come procedere 😉

Rustici leccesi ricetta facile e veloce con pasta sfoglia il mio saper fare

Rustici leccesi ricetta facile e veloce con pasta sfoglia

Ingredienti per 10 rustici leccesi

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 100 g circa di besciamella  (per la ricetta clicca QUI)
  • 1 tuorlo
  • 150 g di mozzarella ben sgocciolata
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • olio
  • sale

Procedimento:

  1. Preparare la besciamella oppure acquistarla già pronta
  2. In una pentola versare un filo di olio evo, aggiungere la passata di pomodoro, regolare di sale e far cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio. Far raffreddare il sugo ottenuto
  3. Tagliare a dadini la mozzarella
  4. Sul piano lavoro e con molta delicatezza srotolare la pasta sfoglia, ricavare dei dischi con un coppasta dal diametro di 10 cm. Impastare velocemente i ritagli di pasta sfoglia per ottenere un panetto, stenderlo con il mattarello per ricavare altri dischi
  5. Trasferire la metà dei dischi ottenuti su di una placca rivestita con carta forno
  6. Al centro di ogni disco, sistemato sulla placca, aggiungere mezzo cucchiaio di besciamella, un cucchiaino di passata di pomodoro, alcuni cubetti di mozzarella
  7. Spennellare leggermente con acqua il bordo del disco (si può anche evitare sigillando molto bene il rustico leccese)
  8. Adagiare un disco di pasta sfoglia su ciascun disco farcito e sigillare bene con le dita e poi con i rebbi di una forchetta
  9. In una ciotolina sbattere il tuorlo con un goccio di latte e spennellare l’intera superficie dei rustici leccesi
  10. Cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 25/30 minuti (dipende dal forno), i rustici leccesi devono risultare gonfi e ben dorati
  11. Far intiepidire leggermente e servire. Ottimi anche freddi, per ridare fragranza si possono riscaldare in forno caldo per qualche minuto

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI 

 
Precedente Torta con ananas sofficissima ricetta facile e veloce Successivo Impasto pan brioche salato ricetta facile e infallibile

8 thoughts on “Rustici leccesi ricetta facile e veloce con pasta sfoglia

  1. Anonimo il said:

    Mi perdonerà se aggiungo che occorre anche un pizzico di pepe (che può essere gradito o meno) ma, soprattutto, non si gustano freddi.
    Grazie, comunque, per tutte le idee che ci presenta.
    Dario da Lecce

    • loti64 il said:

      Ciao Dario
      benvenuto qui 😉 Grazie mille per il tuo consiglio ..sono pugliese e ci credi se ti dico che non sono mai stata a Lecce e non ho mai gustato quelli originali? Il tuo intervento è stato graditissimo 😉

Lascia un commento