Fatti fritti soffici morbidosi ricetta parafrittusu sardi

Fatti fritti soffici,morbidosi  e al limone … ricetta parafrittusu facile e infallibile! Ma cosa sono i fatti fritti? Sono delle deliziose ciambelline fritte molto morbide con una copertura di zucchero semolato che le rende golosissime. Un semplice impasto pan brioche che si realizza con ingredienti facilmente reperibili. E’ possibile anche impastare la sera prima, far riposare in frigo il composto e al bisogno farlo lievitare a temperatura ambiente per poi procedere con la realizzazione di questi fatti fritti conosciuti in Sardegna come parafrittus e si preparano solitamente per Carnevale. Quest’anno li ho voluti fare anche io ed entrano di diritto tra i dolci di Carnevale che gradisco di più 😉

Fatti fritti soffici morbidosi ricetta parafrittusu sardi il mio saper fare

Fatti fritti soffici e morbidosi ricetta parafrittusu

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 25 g di zucchero semolato
  • 25 g di burro morbido
  • 1 uovo
  • scorza di limone grattugiata q.b.
  • mezza bustina di vanillina se gradita
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 125 ml di latte
  • 25 ml di liquore al limone oppure succo di arancia

Procedimento:

Fatti fritti soffici morbidosi ricetta parafrittusu sardi il mio saper fare

  1. Intiepidire leggermente il latte, unire  il lievito sbriciolato e scioglierlo mescolando con un cucchiaino
  2. In una ciotola aggiungere l’uovo, lo zucchero, la farina, la scorza di limone, il burro morbidissimo, la vanillina, il latte con il lievito, il liquore e impastare il tutto
  3. Trasferire il composto sul piano lavoro ben infarinato, lavorarlo sino ad ottenere un panetto liscio e leggermente appiccicoso (aggiungere la farina necessaria per poterlo lavorare ma senza esagerare)
  4. Far lievitare l’impasto in una ciotola coperta con pellicola, in un luogo tiepido per circa 2 ore
  5. Trascorso il tempo, staccare dall’impasto pezzetti da circa 30 g ciascuno, formare dei condoncini non molto sottili e chiuderli a ciambella   Fatti fritti soffici morbidosi ricetta parafrittusu sardi il mio saper fare
  6. Sistemare le ciambelle ottenute sul piano lavoro infarinato e far lievitare nuovamente sino al raddoppio
  7. Portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura e friggere le ciambelle avendo cura di abbassare la fiamma per ottenere una perfetta cottura
  8. Una volta che i fatti fritti risulteranno dorati nella parte a contatto con l’olio, girarli e far dorare anche dall’altra parte
  9. I fatti fritti devono risultare dorati, gonfi e ben cotti. Scolarli con una schiumarola e adagiarli su carta cucina
  10. Immediatamente passarli uniformemente nello zucchero semolato
  11. Servire i fatti fritti caldi

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE . Grazie mille 😉

4 Risposte a “Fatti fritti soffici morbidosi ricetta parafrittusu sardi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.