Cozze ripiene al sugo ricetta facile con ricotta | Il Mio Saper Fare

Cozze ripiene al sugo un antipasto o un secondo sfizioso, originale e molto apprezzato da tutti i commensali. La ricetta delle cozze ripiene è facile e richiede pochi e semplici ingredienti. Una ricetta con cozze tipica pugliese, ma che ho leggermente rivisitato rendendola ancora più ricca di sapore.  Al composto di pane raffermo e uova ho aggiunto qualche cucchiaio di ricotta, questo mi ha permesso di ottenere un ripieno morbido anche dopo la cottura e dal sapore molto delicato. Il sughetto  può essere un valido condimento per pasta; altrimenti ci resta sempre la scarpetta 😉 La ricetta originale prevede l’apertura delle cozze crude con un coltellino, ma dato che vogliono rendere la ricetta il più facile possibile vi svelo un piccolo trucco per ovviare a questo. Seguitemi!

 

Cozze ripiene al sugo ricetta facile il mio saper fare
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg cozze
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. sale pepe
  • 700 ml Passata di pomodoro
  • 4 cucchiai olio evo
  • 2 spicchi aglio
  • 200/250 g Pane raffermo
  • 2 cucchiai formaggio grattugiato tipo rodez
  • 2 Uova
  • 150 g ricotta ben sgocciolata
  • spago da cucina

Preparazione

  1. Cozze ripiene di ricotta al sugo ricetta facile il mio saper fare

    Procedimento:   (Per la versione SENZA ricotta cliccare QUI)

    In una pentola bassa e capiente versa tre cucchiai di olio evo, aggiungi lo spicchio di aglio e appena sarà leggermente dorato versa la passata di pomodoro. Fai cuocere con coperchio per circa 10 minuti, regola di sale e allontana lo spicchio di aglio. Nel frattempo devi pulire le cozze: sotto acqua corrente lava le cozze scrupolosamente, allontana quelle non integre o semi aperte,  raschiale bene con una spazzola dura per eliminare le incrostazioni e tira il bisso. Metti le cozze pulite in uno scolapasta.  Per aprire le cozze devi premere sulle valve per farle slittare leggermente e infilare il coltellino per allargarle senza staccarle. Le valve delle cozze devono rimanere unite per accogliere il ripieno. Come ti dicevo l’operazione è un tantino complicata, perciò ti consiglio di trasferirle in una padella e farle cuocere sino a quando non noterai che sono leggermente aperte. Allontana la padella dal fuoco e aprile con il coltellino cercando di recuperare il liquido che filtrerai con un colino a maglia sottilissima.  In una ciotola grattugia il pane non troppo finemente  e aggiungi la ricotta ben sgocciolata, il prezzemolo e l’aglio finemente tritati, regola di sale e pepe, aggiungi il formaggio e con le mani impasta per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Otterrai un composto compatto e ben amalgamato. Se ti rendi conto che il ripieno è troppo molliccio (la ricotta potrebbe non essere molto asciutta) aggiungi altro pangrattato, in caso contrario puoi utilizzare il liquido messo da parte. Con il composto ottenuto devi riempire le cozze e legarle con il filo di cotone o lo spago da cucina. Aggiungi al sugo preparato un bicchiere di acqua o il liquido delle cozze e porta a bollore solo a questo punto puoi sistemare le cozze nel sughetto. Copri con coperchio e fai cuocere per circa 10/15 minuti senza mai girare le cozze ripiene. Portarle a tavola ben calde e servirle con fette di pane casereccio. Con il sughetto puoi anche condire la pasta.

    Questa è una delle mie ricette pubblicate sul nuovo numero della rivista di GialloZafferano. Vi consiglio di correre in edicola ! 😉

Note

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI 

Precedente Zucchine arrotolate giulive con speck ricetta facile Successivo Gelato alla nutella senza gelatiera ma con bottiglia

2 commenti su “Cozze ripiene al sugo ricetta facile con ricotta | Il Mio Saper Fare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.