COME SPURGARE le VONGOLE dalla sabbia

COME SPURGARE le VONGOLE dalla sabbia? E’ facile, richiede poco impegno e il risultato è eccezionale. Spurgare le vongole dalla sabbia è un’operazione fondamentale per le nostre ricette. Evitare di trovare nel piatto vongole piene di sabbia è sempre auspicabile. Le vongole si possono spurgare in poco tempo con un ingrediente che non manca mai nella nostra dispensa. Con cosa spurgare le vongole dalla sabbia velocemente e bene ? Il sale è la risposta! Basta un po’ di sale per spurgare le vongole che va a sostituire l’acqua di mare sanificata quando non è possibile recuperarla. Vediamo insieme come procedere

COME SPURGARE le VONGOLE dalla sabbia  il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • CucinaItaliana

COME SPURGARE le VONGOLE dalla sabbia

  • 1 kgvongole
  • 70 gsale (fino )
  • 2 lacqua (non di rubinetto)

Strumenti

  • ciotola di vetro

COME SPURGARE le VONGOLE dalla sabbia

  1. COME SPURGARE le VONGOLE dalla sabbia  il mio saper fare
  2. Acquistare solo vongole freschissime. Eliminare i gusci non integri e anche le vongole che non sono chiuse bene e che hanno un cattivo odore. Lavarle accuratamente.

  3. Per spurgare le vongole sarebbe ideale avere a disposizione l’acqua del mare sanificata che solitamente è disponibile gratuitamente in pescheria. In caso contrario va riprodotta l’acqua del mare in casa. In una ciotola aggiungere circa due litri di acqua non del rubinetto, 70 g di sale fino e mescolare per far sciogliere il sale.

    Aggiungere le vongole all’acqua salata e far riposare per circa due ore in frigo

  4. Trascorso il tempo, allontanarle dall’acqua salata con una schiumarola e trasferirle in un altra ciotola con altra acqua salata. Lasciarle in ammollo per altri 30 minuti in frigo.

    Allontanarle nuovamente l’acqua salata con una schiumarola, lavarle sotto acqua corrente e sistemarle in uno scolapasta.

  5. Per maggior sicurezza è consigliabile battere le vongole una per una sul piano lavoro eliminando quelle che ancora hanno della sabbia dentro .

  6. A questo punto si possono aprire le vongole in padella: versare un filo di olio, aggiungere uno spicchio di aglio, un po’ di prezzemolo e appena inizieranno a sfrigolare unire le vongole. Coprire con coperchio e far cuocere a fuoco vivo sino a quando saranno tutte schiuse. E’ importante filtrare sempre il liquido di cottura.

    Le vongole sono pronte per una gustosa spaghettata con le cozze!

Altre ricette

  1. Zuppa ceci e vongole ricetta il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta della ZUPPA di CECI e VONGOLE, cliccare QUI

  2. Sugo di vongole e gamberi ricetta il mio saper fare

    Imperdibile il SUGO con VONGOLE e GAMBERI, la ricetta è QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

4,4 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente FRIGGITELLI e SALSICCIA al FORNO ricetta Successivo TORTA SEGATURA ricetta DOLCE alle mele SENZA farina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.