Cantucci montati ricetta biscotti alle mandorle

Cantucci montatiricetta biscotti alle mandorle  facile e infallibile! Sono dei dolcetti tipici toscani friabili e croccanti da inzuppare nel vin santo.  Questa ricetta dei cantucci montati prevede la lavorazione del burro con lo zucchero per ottenere un composto montato che renderà i cantuccini alle mandorle friabilissimi, croccanti e con un piacevole profumo di burro.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    6/8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 270 g Farina 00
  • 90 g burro morbido
  • 175 g zucchero semolato
  • 2 Uova
  • 3 g lievito per dolci in polvere
  • un pizzico di sale fino
  • q.b. mandorle non pelate tostate ((circa 150 g))

Preparazione

  1. Cantucci montati ricetta biscotti alle mandorle il mio saper fare

    Procedimento dettagliato per la ricetta dei cantucci montati:

    In una ciotola aggiungere lo zucchero, il burro morbido a pezzettini e con le fruste elettriche lavorarli sino ad ottenere un composto ben montato e amalgamato.

    Continuando a lavorare con le fruste elettriche incorporare le uova al composto.

    Quando risulterà omogeneo, unire un po’ per volta la farina setacciata insieme al lievito, il sale e continuare a lavorare il composto sino a quando risulterà appiccicoso ma allo stesso tempo ben amalgamato.

    Unire le mandorle, lavorare ancora un po’ con le fruste e poi rovesciare il composto sul piano lavoro ben infarinato.

    Aiutandosi con un po’ di farina formare un panetto e dividerlo in 4 parti. Formare dei filoncini leggermente appiattiti e trasferirli su di una placca rivestita con carta forno distanziandoli un po’

    Portare il forno a 200°C e cuocere i filoncini in forno già caldo per circa 20 minuti.

    Trascorso il tempo, sfornare la placca e far intiepidire un po’ i filoncini.

    Con un coltello ben affilato dividere i filoncini, direttamente sulla placca, in fette diagonali spesse meno di 2 cm e far cuocere nuovamente in forno caldo a 180°C sino a completa doratura avendo cura di girarli di tanto in tanto per una cottura uniforme.

    I cantucci montati saranno pronti non appena risulteranno ben tostati e biscottati. Sfornare e far raffreddare.

    I cantucci si conservano in contenitore chiusi ermeticamente per circa 1 mese. Temono l’umidità e per ridare fragranza basterà scaldarli in forno per qualche minuto.

    Per ottenere una superficie lucida e molto dorata basterà spennellare i filoncini , prima della cottura, con un tuorlo sbattuto

Note

Seguitemi anche su Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Precedente Tartellette alla polpa di granchio e mele Successivo Zucca al forno ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.