Crea sito

Farfalle fatte in casa con asparagi, salmone e panna

Ciao! In genere la domenica preparo la pasta fresca e la ricetta che vi presento oggi riguarda le “FARFALLE FATTE IN CASA CON ASPARAGI, SALMONE E PANNA”! Se sapete già preparare la sfoglia, direi che questo piatto è veramente semplice da realizzare. Il condimento infatti si prepara in pochissimi minuti e non richiede tempi di cottura lunghi. Se invece è la prima volta che vi cimentate nella preparazione della sfoglia fatta in casa, non vi preoccupate. Vi basterà infatti seguire tutto il procedimento qui di seguito mostrato e vedrete che sarà divertente. E poi la soddisfazione di preparare un piatto con le vostre mani la domenica mattina o in un giorno di festa è veramente grande!
Allora mettetevi alla prova anche voi! Leggete gli ingredienti e tutto il procedimento che troverete qui di seguito per preparare le farfalle fatte in casa con asparagi, salmone e panna!
A presto!
Anna

Farfalle fatte in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la sfoglia:

  • 2uova
  • 100 gfarina 00
  • 100 gfarina di semola

Ingredienti per il condimento

  • 1/2cipolla rossa di Tropea
  • 1 mazzettoasparagi
  • 150 gsalmone affumicato
  • 75 mlpanna da cucina
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Forchetta
  • Rotella dentata
  • Padella
  • Pentola

Preparazione

  1. Pasta fatta in casa

    Su una spianatoia disporre la farina a fontana e al centro aggiungere le uova. Iniziare a sbattere delicatamente le uova con una forchetta, incorporando poco alla volta la farina.

    Continuare poi ad impastare a mano per almeno 5-10 minuti, lavorando di polso, in maniera tale da ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

    Avvolgere l’impasto con della pellicola trasparente e lasciarlo riposare fuori frigo per almeno 20-30 minuti.

  2. Preparazione del condimento

    nel frattempo dedicarsi al condimento delle farfalle fatte in casa. prendere la cipolla di Tropea e tagliarla finemente a cubetti. Prendere gli asparagi e togliere la parte inferiore del gambo (la parte più chiara). per questo operazione vi basterà piegare leggermente il gambo e il punto in cui si spezza sarà quello che permetterà di separare la parte dura da quella buona e più verde. Tagliare la losanghe gli asparagi.

  3. Preparazione della sfoglia

    Riprendere l’impasto della pasta e tirare la sfoglia su una spianatoia con l’aiuto di un matterello. la sfoglia dovrà risultare sottilissima.

  4. Preparazione delle farfalle fatte in casa

    Con una rotella a zig-zag, ritagliare la sfoglia formando dei piccoli rettangoli delle dimensioni di circa 2×4 cm.

    Con le dita pizzicate la parte centrare del rettangolo, ottenendo così le farfalle.

  5. Farfalle fatte in casa

    Disporre le farfalle di pasta fresca su un vassoio coperto con uno strofinaccio pulito ed infarinato.

  6. Preparazione del condimento

    In una padella antiaderente, mettere a soffriggere la cipolla con un filo d’olio evo.

    Aggiungere gli asparagi e lasciarli cuocere per circa 5-10 minuti. Se fosse necessario aggiungere un pò di acqua calda. Quando gli asparagi saranno cotti, salare il tutto ed aggiungere il salone affumicato tagliato a pezzetti. Continuare a cuocere per 2-3 minuti.

  7. Cottura della pasta

    Cuocere le farfalle in acqua bollente salata per circa 2 minuti. Il tempo di cottura varierà in base allo spessore della sfoglia e alla grandezza delle farfalle.

    Trasferire le farfalle nella pentola con gli asparagi, aggiungere la panna da cucina e una macinata di pepe nero.

    Il piatto è pronto per essere servito! Buon appetito!

I mie consigli

PER SCOPRIRE DI PIU’:

Sei interessato ad altre ricette di PASTE? clicca QUI.

Se invece vuoi scoprire altre ricette di PRIMI PIATTI, clicca QUI.

Inoltre se vuoi leggere altre ricette di PASTA FATTA IN CASA, clicca QUI.

Seguimi anche su FACEBOOK – L’OSTERIA DI ANNA – e clicca MI PIACE sulla Pagina per rimanere aggiornato su tutte le ricette.

Puoi seguirmi anche su INSTAGRAM – @losteriadianna

Mi trovi anche su PINTEREST – LOSTERIADIANNA

Per tornare alla HOME PAGE, clicca QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.