Crea sito

Cotolette di sarde

Ciao! Avete mai provate le “COTOLETTE DI SARDE”?!? È un piatto facile da realizzare e gustosissimo! È molto importante mangiare il pesce azzurro, in quanto sano e ricco di omega 3 e di sali minerali. Le sarde possono essere utilizzate per tantissime preparazioni: antipasti, primi e secondi piatti. Questa volta andremo a creare una panatura croccante intorno al pesce pulito che renderà il piatto ancora più gustoso.
Qui di seguito troverete tutti gli ingredienti per realizzare le cotolette di sarde!
Vi aspetto anche su Instagram, Facebook e Pinterest!
Alla prossima ricetta!
Anna

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • sardine
  • q.b.farina
  • q.b.pane grattugiato
  • 1uovo
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo
  • 1limone

Preparazione

  1. Prima di tutto prendere le sardine e pulirle, togliendo la testa e le viscere.

    Lavarle ed asciugarle bene, tamponando le sarde con fogli di carta assorbente.

    Preparare gli ingredienti per la panatura. In 3 ciotole diverse mettere l’uovo sbattuto con un pizzico di sale in una ciotola, nell’altra la farina e nell’ultima il pane grattugiato con il prezzemolo tritato.

  2. Prendere una sardina e passarla prima dentro la farina poi nell’uovo ed infine nel pane grattugiato, pressando bene il tutto in modo da far aderire bene la panatura al pesce.

  3. Friggere le cotolette di sarde in una padella dal bordo alto e in abbondante olio evo. Per un’ottima frittura, cuocere nella padella poco cotolette alla volta. Una volta fritte le cotolette di pesce, adagiarle su della carta assorbente.

    Infine spremere il succo di limone sulle cotolette di sarde e servirle ancora calde.

I miei consigli e i miei link

Al posto delle sarde potete utilizzare altri tipi di pesce azzurro.

Potete accompagnare le cotolette di sarde con un’insalatina, oppure con delle patate al forno o fritte.

Potete cuocere le cotolette di sarde anche in fornoa 180 °C per circa 15 minuti.

Se sei interessato ad altre ricette di PESCE, clicca QUI.

Se sei interessato ad altre ricette con il MERLUZZO, clicca QUI.

Seguimi anche su FACEBOOK – L’OSTERIA DI ANNA –  e clicca MI PIACE sulla pagina per rimanere aggiornato su tutte le mie ricette.

Seguimi anche su INSTAGRAM – @losteriadianna

Mi trovi anche su PINTEREST – LOSTERIADIANNA

Per tornare alla HOME PAGE clicca QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.