Crea sito

Torta Tenerina

La ricetta della Torta Tenerina è molto conosciuta specialmente nella sua versione senza farina. Si tratta di una golosa torta al cioccolato fondente che si distingue per la sua morbidezza e cremosità, ma soprattutto per quel bellissimo effetto meringato in superficie.

Questa torta, del tutto priva di lievito, e nella mia ricetta personale, con pochissima farina, si gonfia in cottura e poi si abbassa appena viene spento il forno, lasciando in superficie delle invitanti crosticine in rilievo che rendono irresistibile e caratteristica. Ovviamente potete omettere anche voi la farina e farla come conosciuta in tutta Italia, io la amo così come l’ho sempre fatta e le resto fedele!

Questa ricetta la porto nel cuore da tanti anni perché fa parte della raccolta dei miei ritagli di giornale e riviste datate, cose che in gioventù raccoglievo e che nel tempo libero sperimentavo, ho preparato questa torta diverse volte anche per i miei amici che la apprezzavano in modo particolare.

Ci sono molte altre ricette di dolci su questo blog, scorri la galleria per vedere altre ricette.

Sandra

torta tenerina

Ingredienti per uno stampo da 20 cm

  • 120 g di cioccolato fondente
  • 4 uova
  • 60 g di burro
  • 1 pz di sale
  • 90 g di zucchero
  • 25 g di farina 0

Come si prepara la torta tenerina

  1. Preparate uno stampo da 20 cm di diametro imburrato e infarinato. Spezzettate il cioccolato e tritatelo grossolanamente con un coltello disegnando cucina. Si scioglierà più facilmente senza bruciacchiarsi.
  2. Mettete il cioccolato e i 60 g di burro in un pentolino di acciaio e sciogliete a bagnomaria in una padella più grande in cui scalderete l’acqua.
  3. Separate i tuorli delle uova dagli albumi e montate gli albumi con un pizzico di sale a neve ben ferma, per verificare che siano ben montati fate questo test, provate a rovesciare la ciotola: non dovranno muoversi. Montate anche i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Preriscaldate il forno a 160° e impostate la modalità ventilata.
  5. Ora trasferite il composto di tuorli nella ciotola degli albumi montati a neve e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi, non dovete avere fretta e spezzare troppo in fretta la spumostità del composto perché questo determinerà l’aumento di volume in forno e come risultato finale la crosticina spaccata in superficie.
  6. Quando il composto sarà uniforme unite il cioccolato fuso a più riprese e amalgamatelo allo stesso modo,dal basso verso l’alto, infine unite la farina setacciata e incorporatela senza smontare il composto.
  7. Versate tutto nello stampo e infornate per 25-30 minuti circa, per verificare la cottura fate la prova dello spaghetto, infilzate la torta tenerina al centro e se lo spaghetto è molto sporco proseguite la cottura per 5 minuti, se esce umido ma pulito la torta tenerina è perfetta.
  8. Aspettate che il dolce sia intiepidito prima di sformarla e servite con un tocco di zucchero a velo oppure un ciuffetto di panna.

Seguimi : su FACEBOOKInstagram PINTEREST e Telegram  e YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.