Crea sito

Ciambella variegata al caffè e cioccolato

Una ciambella variegata al caffè e cioccolato, morbidissima e profumata è un antidepressivo per le mattine grige in cui dobbiamo abbandonare il letto caldo e affrontare una piovosa e fredda giornata invernale.Potete seguire la procedura con il bimby oppure semplicemente cimentarvi con uno sbattitore elettrico.Di seguito descriverò entrambi i procedimenti. Ciambella variegata al caffè e cioccolato

Ingredienti:

  • 15 g cioccolato fondente
  • 150g di burro o margarina (io la seconda)
  • 200 g di farina
  • 50 g di caffè espresso
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova
  • qualche goccia di latte se l’impasto dovesse risultare troppo duro
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci ben setacciato con un passino

Procedimento Ciambella variegata al caffè e cioccolato

  1. Preriscaldate il forno a 180° ventilato.
  2. Mettete nel boccale il cioccolato e tritare 3 sec/vel 8.Aggiungete il caffè anche caldo e sciogliere 2min/50°/vel 1.Mettete da parte e pulite perfettamente il boccale.
  3. Inserite nel boccale,il burro,la farina,lo zucchero,le uova e il lievito ben setacciato,mescolate 1min/vel 4.Controllate che il composto sia un composto omogeneo e liscio,se dovesse risultare troppo duro e solido aggiungete gradualmente qualche goccia di latte fino ad ottenere un composto cremoso ma non troppo fluido.
  4. Se usate lo sbattitore elettrico: unite in una ciotola il burro a pezzettini,la farina,lo zucchero,le uova e il lievito,miscelate bene insistendo fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio,se dovesse risultare troppo duro e solido aggiungete gradualmente qualche goccia di latte fino ad ottenere un composto cremoso ma non troppo fluido.Il cioccolato lo fonderete nel caffè in un pentolino su fiamma bassa per pochissimi minuti.
  5. Trasferite solo metà del composto nello stampo precedentemente imburrato e infarinato,al composto rimasto nel boccale aggiungete il caffè con il cioccolato sciolto,mescolate 10sec/vel 4.
  6. Aggiungete il composto ottenuto alla crema già versata nello stampo e con la spatola fate qualche giro delicatamente dall’alto verso il basso e risalendo per ottenere l’effetto marmorizzato.
  7. Infornate in forno già caldo a 180° ventilato per 30 minuti e fate la prova dello spaghetto,se esce sporco avrà bisogno di cuocere ancora qualche minuto.Coprite con alluminio se la superficie dovesse scurirsi troppo.

Se provi questa ricetta dimmi del tuo risultato e se ti è piaciuta.

Se se vuoi rimanere aggiornata sulle ricette del mio blog lascia il tuo “mi piace” sulla mia pagina Facebook! 😉

Grazie e a presto con una nuova ricetta!10868295_1117047621658671_2037098265705016783_n

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.