Crea sito

Gelato furbo latte e menta

Ho preparato il gelato furbo latte e menta che resta cremoso senza gelatiera, con soli 3 ingredienti, ed ho ottenuto un gelato che non ghiaccia in freezer e subito pronto da “spallinare” e servire nelle coppette, semplice e veloce da realizzare, a base di panna e latte condensato, dal gusto fresco e accattivante grazie allo sciroppo alla menta.
E’ stato mio figlio a darmi l’idea di provare a realizzare a casa un gelato bigusto, ho abbinato il gusto caldo e avvolgente del gelato al fior di latte con la sua amata MENTA. Avendo comprato per lui una bottiglia di questo sciroppo, questa estate mi diletto a preparare per lui diverse ricette, abbiamo già provato a fare i ghiaccioli e una fantastica ciambella allo yogurt e menta, freschissima oltre che particolarmente pigmentata di verde.
Se siete amanti del HOME MADE 100% e volete provare a fare lo sciroppo alla menta in casa vi suggerisco di provare la ricetta della mia amica ANNA cliccando qui, atterrerete sul suo blog e potrete leggere come fare.Se invece il vostro senso pratico ha sempre la meglio e preferite utilizzare quello pronto, vi consiglio di usarne uno di buona qualità, io ho preferito comprare lo SCIROPPO ALLA MENTA FABBRI che potete acquistare cliccando qui.
Sandra

gelato al latte e menta
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 8 porzioni di gelato

Preparazione del gelato furbo latte e menta

  1. Per fare il gelato al latte e menta senza gelatiera montate la panna a neve ben ferma, dividetela poi in due parti uguali e mettetele in due contenitori differenti.

    Per primo prepariamo il gelato furbo al gusto fior di latte, vi basta semplicemente unire 175 g di latte condensato ad una delle due dosi di panna e montare con il frullatore per amalgamare bene tutto.

  2. Ora prepariamo invece il gelato al gusto menta, unite lo sciroppo alla menta ai 100 g di latte condensato, mescolate bene e unite il composto all’altra metà di panna montata e amalgamate bene anche questo.

    Non vi resta che scegliere il contenitore più adatto da riporre in freezer, io utilizzo uno stampo per plumcake da 28 cm ed ho chiesto a mio figlio di tenere ferma e in piedi una spatola per torte al centro dello stampo, per tenere separati i due gusti mentre li versavo, poi l’ho tolta ed ho lasciato che i due gusti potessero sciogliersi in un solo abbraccio.

  3. Coprite con pellicola la superficie del gelato e riponete in freezer a solidificare per qualche ora, noi lo abbiamo tirato fuori il giorno dopo ed era super cremoso e subito pronto da spallinare. Buonissimo e fresco come solo la menta può fare, credo che questo gelato entrerà nella top ten dei nostri gusti preferiti.

    Provate anche la ricetta del gelato furbo al cioccolato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.