Crea sito

Ciambellone allo yogurt e menta

Ho provato la ricetta del ciambellone allo yogurt e menta con lo sciroppo alla menta come ingrediente ed ho utilizzato il fornetto versilia per cuocerlo. E’ venuto fuori un dolce freschissimo che ad ogni morso ti inebria di menta fresca, mio figlio e mio nipote ne sono rimasti affascinati, un dolce verde che sprigiona menta da tutti i pori!!!
Il FORNETTO VERSILIA offre un metodo di cottura anticaldo utilissimo d’estate per evitare di accendere il forno e non dover rinunciare a preparare una torta fresca e golosa per la merenda.
Ho comprato questo fantastico utensile da cucina lo scorso anno su Amazon e ad un prezzo davvero ottimo ho ricevuto una pentola versilia di buona qualità, io ho scelto il modello da 24 cm di diametro ma si trova disponibile anche più grande, se volete prendere la stessa che ho preso io la trovate cliccando qui.
Il bello di questa pentola è che in pratica è un piccolo forno portatile da utilizzare sul fornetto a gas, solitamente si utilizza sul fuoco più piccolo ed è comodissima in quelle case vacanza ad esempio, in cui non si ha un forno ma solo una piccola cucina o piano cottura, oppure quando abbiamo il forno impegnato con altre cose e abbiamo fretta di infornare anche un bel dolce.
Non servono ricette studiate appositamente per il fornetto versilia, qualsiasi torta o ciambella può essere cotta con questo metodo, si può fare anche il pan di spagna, bisogna solo fare 2 o 3 tentativi per capire quale fornello della vostra cucina è il più adatto alla cottura dei vostri dolci, quanto abbassare effettivamente la fiamma per una cottura regolare e stare bene attenti a centrare in modo preciso la pentola e lo spargifiamma per una cottura omogenea. Naturalmente potete cuocere questo dolce alla menta anche nel forno.
Sandra

ciambellone allo yogurt e menta

Ingredienti per un ciambellone allo yogurt e menta da 24 cm di diametro

  • 3 uova
  • 1 vasetto colmo di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt bianco dolce oppure al cocco
  • 1/2 vasetto di olio di semi di arachidi o di girasole
  • 1 vasetto e 1/2 di sciroppo alla menta
  • 3 vasetti colmi di farina 0
  • 1 vasetto di fecola di patate
  • 1 pz di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

Montate le uova con lo zucchero fino a farle diventare bianche e spumose, aggiungete l’olio e poi lo yogurt senza smettere di montare, unite ora lo sciroppo e poi aggiungete la farina setacciata insieme al lievito ed alla fecola di patate, mescolate bene qualche minuto e infine aggiungete il pizzico di sale.

Imburrate ed infarinate lo stampo per dolci o il fornetto versilia, se volete sapere quale ho usato io e quanto costa trovate il link di acquisto qui , e versate il composto all’interno dello stampo.

Se utilizzate il forno tradizionale preriscaldatelo a 180 gradi ventilato e quando giuge a temperatura infornate il dolce per 40 minuti, fate la prova stecchino prima di tirare fuori.

Se volete usare il fornetto versilia come ho fatto io, posizionate lo spargifiamma sul fornello più piccolo stando attenti che stia perfettamente al centro, poi prendete la pentola versilia con dentro l’impasto e col coperchio perfettamente posizionato, e centratela bene sullo spargifiamma.

Accendete il fornello a fiamma alta per i primo 10 minuti, poi abbassate la fiamma al minimo, (o poco sopra il minimo, come per esempio devo fare io col mio fornello)e proseguite la cottura per altri 40-50 minuti. Non dovete alzare il coperchio prima di verificare che la ciambella sia giunta ad un buon punto di cottura.

Per verificare che tutto stia procedendo per il meglio, dopo i primi 40 minuti dal momento in cui avete abbassato la fiamma, infilzate il dolce con uno spaghetto o un lungo stecchino da spiedino attraverso i fori della pentola, se esce sporco non aprite la pentola e proseguite la cottura per altri 10 minuti e controllate di nuovo. Se esce pulito invece potete sollevare il coperchio per verificare la doratura e se necessario coprite di nuovo e lasciate cuocere ancora qualche minutino finché non prende il bel colore che di solito i dolci prendono anche nel forno tradizionale.

Lasciate intiepidire il dolce prima di sformare e poi fatelo raffreddare completamente su una gratella.

Cospargete con zucchero e velo e fatelo assaggiare a tutti, lo ameranno perché strano ma fresco e buonissimo!

Se penso che ho cotto questo ciambellone allo yogurt e menta sul fornello del gas quasi non ci credo, il fornetto che usavano le nostre nonne oramai fa parte dell’arredamento della mia cucina per tutto il periodo estivo, lo tengo a portata di mano per fare qualsiasi cosa, si può utilizzare infatti anche per cuocere carne, timballi di pasta, contorni e frittate proprio come sono abituata a fare in forno.

Se cercate altre ricette che ben si adattano a questo tipo di cottura provate anche il ciambellone al limone senza burro, buonissimo e fresco, oppure se avete altro sciroppo alla menta da utilizzare provate anche il GELATO FURBO AL LATTE E MENTA.

Seguimi sui social: Instagram FACEBOOK PINTEREST YOUTUBE

“Link sponsorizzati inseriti nella pagina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.