Crea sito

Latte condensato ricetta bimby

Fare il  Latte condensato con la ricetta bimby è molto facile, se avete del latte prossimo alla scadenza potrete preparare una scorta sterilizzando bene dei vasetti, sarà utile per fare gelati o torte come la famosa key lime pie che trovate anche su questo blog.

Il latte condensato molto simile a quello della nestlè, utile per fare vai tipi di dolci e che io utilizzo anche per fare il gelato furbo.

Vi assicuro che questa ricetta rende un latte condensato veramente uguale e cremoso come quello comprato, solo che questo è fatto in casa, e quando mi capita di avere del latte in scadenza lo utilizzo per fare una scorta in barattoli sottovuoto.

Sandra

Latte condensato ricetta bimby

Ingredienti:

  • 500 g di zucchero
  • 50 g di amido di mais
  • 500 g di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 70 g di burro

Come fare il latte condensato con la ricetta bimby

Mettere nel boccale tutto lo zucchero e l’amido di mais, polverizzare 10 sec/vel 10

Aggiungere ora il latte e 1 bustina di vanillina.Impostare 10 minuti/90°/vel3 e senza misurino.

Aggiungete il burro e proseguite la cottura 20minuti/90°/vel2 senza misurino

Dopodichè ultimare la cottura per altri 10 min/ Varoma/ vel 2 solo con cestello appoggiato per evitare gli schizzi

Se usate latte scremato alla fine della cottura impostate ulteriori 5 minuti  a temperatura varoma per ottenere la densità giusta.

Durante la cottura sterilizzate i vasetti di vetro e i coperchi in cui intendete conservarlo. Io ho preferito fare 3 piccoli vasetti per non dover lasciare aperto troppo tempo in frigo quello inutilizzato.

Quando il latte condensato sarà pronto versatelo nei barattoli perfettamente asciutti e puliti, vi consiglio di mettere i barattoli nel lavello, avvitate i tappi e capovolgeteli fino al raffreddamento completo.

latte condensato

Verificate che si sia formato il sottovuoto, la capsula non deve fare click e conservate in frigo. Una volta aperto il barattolino è consigliabile usarlo nel giro di qualche giorno.

Seguimi sui social: Instagram FACEBOOK PINTEREST YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.