Meringhe semplici

Buongiorno e buon sabato, stamattina voglio lasciarvi una ricetta facilissima per realizzare le meringhe in casa per tutti coloro che dicono a me le meringhe non sono mai venute, oppure le meringhe sono difficili da realizzare dico semplicemente NON E’ VERO! Per realizzare bene e facilmente le meringhe servono solo due accortezze, primo montare benissimo gli albumi non dovete avere fretta e secondo il forno deve essere molto basso se il vostro forno non regge una temperatura bassa intorno i 100/120° potete tenere lo sportello socchiuso.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 40 pezzi circa

Ingredienti

  • Albumi (a temperatura ambiente o 40°) 100 g
  • Zucchero (semolato) 100 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Succo di limone q.b.
  • Vaniglia q.b.

Preparazione

  1. Per preparare le nostre meringhe come prima cosa mettete gli albumi nella planetaria ed utilizzando la frusta a massima velocità iniziate a montare gli albumi con l’aggiunta di qualche goccia di succo di limone. Mentre la planetaria è in funzione aggiungete in più riprese lo zucchero semolato e lo zucchero a velo e la vaniglia, lasciate montare a massima velocità finchè alzando la frusta vedrete che gli albumi montati rimangono attaccati ad essa senza scendere, lo potete vedere bene dalla fotografia. Se gli albumi non risultano così montati il risultato per ottenere ottime meringhe non sarà garantito. Quindi non avete frete serviranno dai 10 ai 15 minuti per avere albumi a questa consistenza!

  2. Una volta ottenuti degli albumi così solidi realizzare le vostre meringhe sarà facilissimo basterà mettere l’impasto ottennuto in una sacca con beccuccio a stella e realizzare direttamente sulla placca del forno coperta da carta forno le vostre meringhe, io come vedete dalla foto realizzo meringhe non troppo grandi saranno circa 5 cm di diametro la base così sono certa che in un ora saranno ben cotte anche all’interno e non rimarrà quel fastidioso albume appiccicoso tipico delle meringhe mal cotte. Una volta realizzate le vostre meringhe basterà infornarle in forno possibilmente statico a 120° per un ora circa, trascorsi 50′ controllate che non siano troppo colorite (questo dipende dal vostro forno) altrimenti lasciate aperto lo sportello. Trascorsa un ora spegnete il forno e lasciatele raffreddare all’interno del forno stesso, ora le vostre meringhe sono pronte per essere gustate.

  3. Ecco pronte le vostre meringhe sentirete che sapore! Ciao ciao alla prossima ricetta

Note

Le meringhe si mantengono tantissimo tempo e saranno un dolce sempre pronto da presentare ai vostri amici oppure possono diventare un ottima base o secorazione per altri dolci.

Precedente Biscotti decorati Minions Successivo Ciambella di pane con farina di riso e pasta madre senza glutine

Lascia un commento