Meringhe con eritritolo😋

Meringhe con eritritolo, senza zucchero!  L’eritritolo è un sostituto dello zucchero del quale ha la stessa consistenza e quasi lo stesso sapore a zero calorie. Il potere dolcificante dell’eritrirolo è leggermente inferiore rispetto allo zucchero, per fare un esempio se in una ricetta utilizzate 100g di zucchero per avere la stessa dolcezza dovrete usare 130g di eritritolo. E’ un dolcificante naturale come la stevia ma a differenza di quest’ultima non ha un particolare retrogusto, quindi si adatta a tutte le ricette. Se posso però esprimere un parere personale quando utilizzo l’eritritolo mi sembra che in bocca lasci un sapore “fresco” un pò simile allo xilitolo pertanto cerco di non utilizzarne mai troppo per non percepire troppo questo effetto. Una buona soluzione per sostituire lo zucchero dei dolci con l’eritritolo è preparare una miscela di 70% di eritritolo con un 20% di amido di mais e un 10% di sciroppo d’agave.

In questa ricetta di meringhe con eritritolo, le volevamo totalmente senza zuccheri aggiunti pertanto ho optato per evitare qualsiasi aggiunta di sciroppi, miele o altro zucchero e devo dire che il risultato finale mi è piaciuto molto. Sono finite in un lampo!!!

Per gli amanti delle ricette senza zuccheri aggiunti vi consiglio anche

Meringhe con eritritolo, senza zuccheri aggiunti
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni52 meringhe piccole
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare queste meringhe l’ingrediente importante è l’eritritolo ormai facilmente reperibile al supermercato.

2 albumi
65 g eritritolo
30 g amido di mais (maizena)
gocce succo di limone
2,45 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 2,45 (Kcal)
  • Carboidrati 1,75 (g) di cui Zuccheri 0,01 (g)
  • Proteine 0,14 (g)
  • Grassi 0,00 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 0,00 (g)
  • Sodio 2,27 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 2 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Per la riuscita delle meringhe con eritritolo serve una buona frusta elettrica oppure una planetaria con la frusta.

Preparazione

La preparazione delle meringhe con eritritolo è molto semplice la cosa importante è montare a neve ferma gli albumi

Versate gli albumi in una ciotola di vetro e cominciate a montarli con la frusta elettrica a tutta velocità. Quando gli albumi cominciano a montare abbassate la velocita e aggiungete man mano l’eritritolo e l’amido di mais mescolati insieme e continuate a montare alzando la velocità della frusta finché diventeranno a neve ferma e non cadranno dalle fruste quando le alzate.

Mettete gli albumi montati in una sac a poche con bocchetta a stella chiusa, per aiutarvi in questa operazione io metto la sac a poche dentro un bicchiere fondo in modo che si tenga in piedi da sola e la riempio con l’aiuto della spatola di silicone. Dal video che trovate in alto vedrete bene il passaggio

Quando avrete formato tutte le vostre meringhe sulla placca del forno coperta da carta forno potete infornarle per 35′ a 100° mi raccomando non più forte perchè devono asciugare e non cuocere. Se il vostro forno non mantiene una temperatura così bassa mettetelo al minimo e tenete lo sportello leggermente aperto fino a fine cottura.

Trascorsi i 35′ io normalmente assaggio una meringa per accertarmi che sia ben asciutta all’interno, comunque spengo il forno e le lascio ancora un pò nel forno spento ma fate attenzione perchè l’eritritolo gli fa prendere subito un colore sul giallo in quel caso toglietele dal forno.

Meringhe con eritritolo senza zuccheri aggiunti

NOTE

Le meringhe con eritritolo si mantengono per lunghissimo tempo se mantenute ben chiuse in barattoli di vetro o comunque con chiusura ermetica. Le meringhe con eritritolo sono buonissime e le divorerete ma ricordatevi che un consumo eccessivo di eritritolo non è consigliato.

Se vi è piaciuta la ricetta o se avete domande non esitate a commentare qui o nei social Facebook, Pinterest, Instagram e Twitter.

3,2 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *