Crea sito

Biscotti ripieni di crema di nocciole

I biscotti ripieni di crema di nocciole sono dei dolcetti deliziosi, invitanti e golosissimi. Sono perfetti per la colazione, la merenda, ma anche come fine cena. Potete anche prepararli per il buffet dei dolci per una festa od un compleanno, andranno a ruba! Avete bisogno di due soli ingredienti: pasta frolla e crema di nocciole.
Come al solito, vi lascio la doppia versione: classica e senza glutine. Per quest’ultima utilizzo solo prodotti certificati riportanti la spiga barrata sulla confezione.
Per chi avesse problemi con le uova, clicchi qui per la frolla. Per una versione cioccolatosa, vi lascio le frolle al cacao classica (qui) e senza glutine (qui).

biscotti ripieni di crema di nocciole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni12 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00 (FARINA DI RISO per la versione senza glutine)
  • 75 gzucchero
  • 75 gburro (ammorbidito)
  • 1uovo
  • q.b.scorza di limone
  • 1 cucchiainolievito chimico in polvere
  • q.b.crema di nocciole

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Teglia
  • 1 Stampo
  • 1 Carta forno
  • 1 Grattugia
  • 1 Mattarello
  • 1 Cucchiaino

Preparazione

  1. Preparare i biscotti ripieni di crema di nocciole è davvero semplice. Partite dalla pasta frolla.

    Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e tagliatelo a pezzetti. Se preferite, potete sostituirlo con la margarina.

  2. Versate in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito, la scorza di limone, le uova ed il burro. Lavorate il tutto con le mani.

  3. Impastate il tutto velocemente per evitare di scaldarlo e renderlo troppo morbido. Ottenuto un panetto compatto e liscio, avvolgetelo nella pellicola trasparente.

  4. Fate riposare la frolla per i biscotti in frigo per un’ora. Per velocizzare i tempi, potete metterlo in congelatore per 15 minuti.

  5. Trascorso il tempo necessario, tirate fuori la pasta frolla dal frigorifero. Accendete il forno a 180 gradi e dedicatevi a stendere la pasta.

  6. Poggiatela sul piano di lavoro leggermente infarinato e tiratela con il mattarello. Lo spessore deve essere di qualche millimetro.

  7. Prendete uno stampino circolare (se non lo avete va bene anche un bicchiere o una tazzina) e coppate la frolla per formare tanti dischi.

  8. Poggiate sulla teglia rivestita di carta forno e fate cuocere per una decina di minuti. I tempi possono variare in base al forno. Saranno cotti non appena risulteranno dorati in superficie.

  9. Tirate fuori dal forno i vostri biscotti e lasciateli raffreddare completamente. Non appena saranno pronti, capovolgetene uno, spalmateci un cucchiaino di crema di nocciole e ricoprite con un altro biscotto. Continuate a questo modo fino ad esaurimento dei biscotti.

  10. Conservate in frigorifero e tirate fuori i biscotti ripieni di crema di nocciole un’ora prima di servirli.

    Alla prossima ricetta! Seguitemi su Facebook per gli aggiornamenti. Per l’accesso diretto cliccate qui. Mi trovate anche su Instagram e Pinterest.

Consigli

I biscotti ripieni di crema di nocciole si conservano in frigorifero per 3 – 4 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.