Insalata russa con tonno e giardiniera

L’insalata russa é un antipasto, talvolta usato anche come contorno, preparato con verdure crude e cotte e condito con maionese.

L’origine é un po’ dibattuta, accreditata però l’ipotesi che in Piemonte alla fine dell’Ottocento, alla corte dei Savoia, venne reinterpretato in onore dello zar di Russia in visita in Italia, un piatto fino ad allora preparato in detta regione con barbietole rosse e avente nome “insalata rusa”.

Il cuoco in quell’occasione ne presentò una versione modificata, proponendola con patate e carote, tipiche coltivazioni del territorio russo e condita con panna che richiamava alla neve, tipica dei paesaggi russi.

Questa insalata poi si diffuse in modo ampio, anche grazie allo stesso zar che ne portó la ricetta in patria, successivamente la maionese sostituì la panna.

Di insalata russa ne esistono oggi molte versioni legate sia al territorio, che alle tradizioni familiari di coloro che la preparano.

Nella ricetta di seguito presentata, oltre alle patate carote e piselli, che ne costituiscono gli elementi base, vi sono altri ingredienti che la arricchiscono rendendola ancor più gustosa.

In modo del tutto gratuito, puoi iscriverti al mio nuovo canale YOUTUBE cliccando qui. Riceverai la notifica ogni volta che pubblico nuove video ricette.

Insalata russa con tonno e giardiniera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Insalata russa con tonno e giardiniera

2 patate (medie)
2 carote
100 g pisellini (congelati)
1 cucchiaio giardiniera
80 g tonno sott’olio
150 g maionese
q.b. sale

Strumenti

Insalata russa con tonno e giardiniera

Passaggi

Insalata russa con tonno e giardiniera

Per preparare l’insalata russa con tonno e giardiniera, iniziare dal lavare patate e carote. Eliminare poi la buccia e tagliare a piccoli cubetti, cercando di ottenere pezzetti tutti della stessa grandezza.

Cuocere per 5 minuti in acqua bollente e moderatamente salata.

Aggiungere poi i pisellini congelati e continuare la cottura per altri 5 minuti.

Scolare l’acqua e lasciar raffreddare le verdure ponendole in un setaccio o in uno scolapasta.

Alle patate, carote e pisellini ormai freddi, aggiungere una lattina di tonno sott’olio scolato e sbriciolato.

Nel frattempo, nel frullatore tritare in modo non troppo fine, un cucchiaio di giardiniera scolata e tamponata su carta assorbente. Unire anche questo trito alle verdure e tonno.

Infine versarvi sopra la maionese e amalgamare il tutto delicatamente.

Decorare a piacere con ciuffi di maionese e giardiniera a fettine.

Insalata russa con tonno e giardiniera
Insalata russa con tonno e giardiniera

L’insalata russa con tonno e giardiniera é così pronta. Servire fredda di frigo.

Insalata russa con tonno e giardiniera

Conservare in frigo, in un contenitore ermetico, per un paio di giorni circa.

Link sponsorizzati nella pagina

In modo del tutto gratuito, puoi iscriverti al mio nuovo canale YOUTUBE cliccando qui. Riceverai la notifica ogni volta che pubblico nuove video ricette.

Se vi piacciano lericettediminu vi invito a mettere “mi piace” e a seguirmi
sulle mie pagine facebook e instagram 

Su google mi trovate cercando lericettediminu giallo zafferano.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.