Insalata di riso venere con tonno e peperoni

L’insalata di riso venere con tonno e peperoni è un primo piatto fresco e saporito che prevede appunto l’uso del riso nero integrale, nato dall’incrocio tra un riso asiatico e uno italiano.

Il riso nero è buona fonte di fibre, contiene meno zuccheri del riso bianco e risulta dunque indicato per chi soffre di diabete.

Tale tipologia di riso è povera di sodio, contiene in buona percentuale ferro, zinco e selenio fosforo, mentre è ricca di potassio e di vitamina B1.

E’ poi l’alta presenza di antociani, molecole dallo spiccato potere antiossidante, a colorarlo di nero e a farlo rientrare tra i cibi che svolgono azione antinfiammatoria.

In passato era considerato un cibo afrodisiaco e per questo motivo iniziò ad essere chiamato anche riso Venere, facendo così riferimento a Venere, dea della fertilità, oltreché della bellezza e dell’amore.

Nella ricetta proposta, al riso nero integrale si aggiungono ingredienti freschi e sani, che ne esaltano la bontà e lo rendono un alimento perfetto per l’estate e adatto a tutta la famiglia.

In modo del tutto gratuito, puoi iscriverti al mio nuovo canale YOUTUBE cliccando qui. Riceverai la notifica ogni volta che pubblico nuove video ricette.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Insalata di riso venere con tonno e peperoni

210 g riso nero Venere (Parboiled)
160 g tonno sott’olio
1/2 avocado (maturo)
240 g pomodorini
10 foglie basilico (fresco)
70 g peperone (verde)
70 g peperone (rosso)
50 g lattuga romana
1 costa sedano (tenera)
q.b. succo di limone
q.b. scorza di limone (non trattato)
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale

658,16 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 658,16 (Kcal)
  • Carboidrati 77,00 (g) di cui Zuccheri 10,11 (g)
  • Proteine 24,38 (g)
  • Grassi 29,67 (g) di cui saturi 4,05 (g)di cui insaturi 8,58 (g)
  • Fibre 16,54 (g)
  • Sodio 646,26 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 310 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Insalata di riso venere con tonno e peperoni

Preparazione

Insalata di riso venere con tonno e peperoni

Riso venere con tonno e peperoni

Per preparare l’insalata di riso Venere con tonno e peperoni, prima di tutto, riporre in freezer una capiente teglia, in vetro o in acciaio.

In acqua salata, bollire il riso per il tempo indicato nella confezione. Se si userà riso nero parboiled, il tempo di cottura scenderà a dieci minuti circa, altrimenti sarà sui 40 minuti o poco più.

Lasciandolo ben al dente, scolarlo e disporlo subito ben largo nella teglia che era stata raffreddata in freezer.

Lasciare così finché il riso sarà a temperatura ambiente.

Riso venere con tonno e peperoni

Nel frattempo, tagliare a larghe listarelle mezzo peperone rosso e mezzo verde e arrostire su griglia antiaderente o in ghisa ben calda, rigirandoli dall’altro lato quando quello dove poggiavano prima risulti abbrustolito.

Riso venere con tonno e peperoni

Pulire i pomodori e tagliarli a pezzi.

Lavare le coste di sedano, avendo cura di scegliere quelle più tenere. Eliminare i filamenti esterni e tagliare a pezzettini.

Unire questi ultimi ai pomodori e alle foglie di basilico fresche e condire il tutto con olio extra vergine d’oliva e sale.

Riso venere con tonno e peperoni

Intanto saranno pronti i peperoni, provvedere ad eliminare, se si vuole, la pellicina e tagliare a pezzetti.

Riso venere con tonno e peperoni

Lavare le foglie di lattuga romana, tagliarle in piccole parti e riporle in frigo, coprendo la ciotola con pellicola.

Ridurre l’avocado in cubetti.

In una ciotola unire al riso ormai freddo, 2 lattine di tonno sgocciolato, scorza grattugiata di limone non trattato e i peperoni abbrustoliti, rigirare.

Riso venere con tonno e peperoniRiso venere con tonno e peperoni

Poi aggiungere l’insalata di pomodoro sgocciolata.

Condire il riso con il succo di limone e un giro d’olio, unire poi l’avocado, amalgamare.

Porre in frigo almeno per un paio d’ore.

Condire, a questo punto, la lattuga con sale, olio e limone e aggiungerla al riso appena prima di servirlo, rimestare delicatamente il tutto.

Riso venere con tonno e peperoni

L’insalata di riso Venere con tonno e peperoni è così pronto. Servire freddo di frigo, possibilmente decorando il piatto con qualche foglia di lattuga.

Riso venere con tonno e peperoni

Conservazione

In frigo, chiuso in un contenitore ermetico o coperto con pellicola, per un paio di giorni al massimo.

Potrebbe interessarti anche …

– Insalata di riso classica senza maionase

Link sponsorizzati nella pagina

In modo del tutto gratuito, puoi iscriverti al mio nuovo canale YOUTUBE cliccando qui. Riceverai la notifica ogni volta che pubblico nuove video ricette.

Se vi piacciano lericettediminu vi invito a mettere “mi piace” e a seguirmi
sulle mie pagine facebook e instagram 

Su google mi trovate cercando lericettediminu giallo zafferano.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.