Melanzane ripiene, impanate al forno

La melanzana cruda ha un gusto amaro che si stempera con la cottura, che rende inoltre l’ortaggio più digeribile e ne esalta il sapore. D’altra parte, la melanzana ha la proprietà di assorbire molto bene i grassi alimentari, tra cui l’olio, consentendo la preparazione di piatti molto ricchi e saporiti. Per questi motivi la melanzana viene consumata preferibilmente cotta. La normale cottura non è in grado di eliminare del tutto la solanina, che si degrada completamente a temperature molto più alte (circa 243 °C); ciò però non è un problema, perché nella melanzana il contenuto di solanine (α-solanina, solasonina e solamargina) è pari a 9–13 mg/100 g di peso fresco,  ben al di sotto della quantità ritenuta accettabile per gli ortaggi (20–25 mg/100 g di peso fresco). Si consuma fritta, cotta al forno o grigliata; alcune preparazioni tipiche sono: la parmigiana di melanzane, la moussakà, la ratatouille, la pasta alla Norma e la caponata. Sono buone anche le melanzane sott’olio, servite su un crostino, sono una vera delizia. Come primo vi consiglio, cliccate: https://blog.giallozafferano.it/lericettedicla/vellutata-di-porri/

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Melanzane
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 150 g Formaggio latteria
  • 150 g Prosciutto cotto
  • 10 fette Pomodori secchi
  • 10 fette Pomodori freschi
  • 10 filetti Alici
  • 100 g Tonno sott'olio

Preparazione

  1. Tagliate le melanzane a fette, salateli, lasciateli per mezz’ ora, così rilasciano l’acqua. Passata mezz’ora strizzateli.

  2. Preparatevi gli ingredienti per i ripieni. Un ripieno potete farlo con prosciutto cotto, pomodori freschi, formaggio, l’altro con tonno, pomodori secchi, formaggio e acciughe.

  3. Prendete una teglia con la carta da forno, adagiatevi le fette di melanzane, e iniziate a mettere su i vari ingredienti.

  4. Dopo aver messo gli ingredienti, chiudeteli con un altra fetta di melanzane, impanateli solo con pangrattato. Versate un filo d’olio su tutte le melanzane, su tutte due i lati. Metteteli in forno a 200 gradi per 20 minuti. Aggiungete olio se vedete che ne hanno bisogno. Cuoceteli fino a quando risultano dorati. Serviteli caldi.

Note

Senza categoria

Informazioni su lericettedicla

Ciao a tutti...sn Claudia..Sono diplomata ragioniera e in estetica..Sono originaria dalla Calabria, ma da tantissimi anni, vivo in Friuli Venezia Giulia. la mia passione è sempre stata la cucina. Amo cucinare...

Precedente Spaghetti alle cozze in rosso Successivo Torta all’arancia senza lattosio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.