Hamburger fatti in casa

La mia ricetta degli Hamburger fatti in casa è tra le prime pubblicate nel blog, penso risalga al 2013 la prima foto postata e non è assolutamente paragonabile a quella che da oggi la sostituisce. Fortunatamente si cresce e si apprendono nuove nozioni nel settore food photography e non solo.
Torniamo alla ricetta degli hamburger home made, come molti di voi ho la mia versione casalinga. Se vi va nei commenti mi farebbe piacere leggere le vostre versioni, così magari la prossima volta potrei variare un po’ anche io. Comunque non vi dirò che la mia è la ricetta perfetta o quella assolutamente da non perdere, anzi come vi ho detto son curiosa di provare le vostre, ma posso dirvi che è quella più gettonata a casa!
Mio cugino con i due figli una volta al mese ne fanno richiesta, mio padre quando ne ha voglia ti scrive “mi fai gli hamburger come li fai tu con il panino?” per non parlare delle amiche e dei loro figli, una volta provati devono smetter di comprare quelli preparati dal macellaio e si devono metter lì a far le brave cuoche!
Ovviamente anche io quando non ho voglia di prepararli in casa li acquisto dal mio macellaio di fiducia, ma hanno sempre lo stesso sapore, manca sempre quella spinta in più che qualche piccola aggiunta al macinato può apportarvi. Passiamo quindi alla lista degli ingredienti necessari per preparare gli Hamburger fatti in casa per quattro persone.
Vi ricordo che potete diventare fan della pagina Le Ricette di Bea di Facebook cliccando qui

hamburger fatti in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
603,08 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 603,08 (Kcal)
  • Carboidrati 35,70 (g) di cui Zuccheri 7,45 (g)
  • Proteine 38,12 (g)
  • Grassi 33,19 (g) di cui saturi 10,57 (g)di cui insaturi 10,33 (g)
  • Fibre 4,44 (g)
  • Sodio 1.391,68 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 4 Hamburger fatti in casa:

  • 300 gcarne macinata di manzo (o carne macinata mista)
  • 1salsiccia
  • 1uovo
  • 20 mllatte
  • 30 gpane grattugiato (oppure due fette di pancarré o di pane bagnate con il latte)
  • 30 gformaggio (grana padano o pecorino grattugiato )
  • 2 gsale
  • 2 gpepe nero
  • 2 gnoce moscata

Per la cottura degli Hamburger fatti in casa

  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.cipolla (tritata finemente)
  • 1 tazza da caffèvino bianco

Per completare la ricetta degli Hamburger fatti in casa:

  • 4panini da hamburger
  • 4sottilette (nel mio caso sottilette al cheddar)
  • q.b.ketchup
  • q.b.maionese
  • q.b.insalata mista
  • 8 fettepomodoro

Strumenti

Preparazione degli Hamburger fatti in casa:

  1. Prendiamo la ciotola e versiamo al suo interno la carne macinata e formiamo un buco al centro. Rompiamo l’uovo ed aggiungiamolo nella ciotola. Se avete le fette di pane secco o le fette di pancarré bagnatele con il latte altrimenti aggiungete nella ciotola il pane grattato ed il latte insieme all’uovo al centro della carne.

    Aggiungiamo la salsiccia e spolveriamo con il sale, il pepe e la noce moscata, io con quest’ultima abbondo sempre un po’. Amalgamiamo con le mani tutti gli ingredienti, se necessario aggiungere ancora qualche grammo di pane grattato.

  2. hamburger fatti in casa

    Prendiamo ora lo stampo per gli hamburger e le veline, sono reperibili facilmente online e nella lista degli strumenti vi ho lasciato il link per acquistare la macchina per gli hamburger home made.

    Il peso di ogni hamburger deve essere di circa 100 g. Se avete difficoltà sul peso della carne, prima di pressare i vostri hamburger, potete aiutarvi con una bilancia.

Cottura degli Hamburger fatti in casa:

  1. Prendiamo ora la padella e bagniamone il fondo con l’olio extra vergine d’oliva. Mettiamo a soffriggere la cipolla tagliata finemente, generalmente uso un quarto di cipolla bianca o quella dorata, da più gusto agli hamburger.

    Una volta che la cipolla sarà appassita aggiungiamo i nostri quattro hamburger, copriamo la padella e lasciamo cuocere per 10 minuti prima di girarli dall’altro lato.

  2. burger fatti in casa

    Sfumiamo con il vino bianco dopo averli girati, copriamo nuovamente e lasciamo cuocere per altri 10 minuti. A questo punto entrambi i lati avranno una bella crosticina, perciò proseguite la cottura girandoli di tanto in tanto per altri 20 minuti circa.

Per servire gli Hamburger home made:

  1. Tagliamo il pomodoro a fette non troppo spesse e spolveriamo con del sale. Prepariamo l’insalata, a noi non piacciono le foglie di lattuga intere quindi la taglio sempre in pezzi più piccoli. Scaldiamo il pane per hamburger con un tostapane o nel forno se lo avete acceso per cuocere le patatine e proseguiamo con l’impiattamento degli hamburger.

  2. panini home made

    La base del pane, le salse scelte a vostro piacere (io le divido: maionese sopra al pane, poi il ketchup sotto la carne e per ultima la salsa burger prima del pane che chiude il panino), una sottiletta (nel mio caso di cheddar), le fette di pomodoro ed i pezzi di insalata, l’hamburger ed il pane! Ed il gioco è fatto! Hamburger home made pronti e come sempre vi auguro….

    Buon appetito!!!

Variazioni:

Come accennato nel testo della ricetta le variazioni che potete apportare sono molteplici, come la presenza o meno della salsiccia, il tipo stesso di carne macinata se mista o di solo bovino o manzo, le salse da aggiungere ed il tipo di sottiletta, insomma chi più ne ha più ne metta con questa ricetta degli hamburger!

Conservazione:

Se avanzano gli hamburger non preoccupatevi perché li potete congelare tranquillamente. Quando saranno completamente freddi potrete conservarli in una ciotola per freezer per un paio di settimane.

Altre ricette:

Se volete accompagnare un contorno a questi burger vi consiglio le Patate con salsa allo yogurt ed erba cipollina così non saranno le solite patate al forno!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.