Crea sito

Fette biscottate variegate al cacao

Le fette biscottate variegate al cacao sono delle friabili e croccanti fette di pan brioche tostate, rese ancora più golose dall’aggiunta del cacao. Sono delle fette biscottate più nutrienti e gustose perché realizzate con le uova e il burro. Prepararle è molto semplice e sarà una soddisfazione consumare un prodotto genuino e salutare.

fette biscottate variegate al cacao
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 45-50 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 550 g Farina Maiorca (in alternativa si possono usare altri tipi di farina)
  • 2 Uova
  • 50 g burro morbido
  • 250 g Latte tiepido
  • 1 cucchiaio Miele
  • 20 g Zucchero
  • 12 g Lievito di birra fresco (in alternativa una bustina di quello secco)
  • 1 cucchiaino Sale

Per l'impasto al cacao

  • 2 cucchiai Cacao amaro in polvere
  • 4 cucchiai Latte

Per spennellare

  • q.b. Latte

Preparazione

  1. Dose per uno stampo da plumcake grande o due più piccoli.

    Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido.

    Mettere la farina nella ciotola della planetaria, munita di gancio e aggiungere metà del latte tiepido. Azionare la planetaria a bassa velocità, quindi unire il lievito sciolto nella latte, il miele, lo zucchero e il rimanente latte.

    Come l’impasto inizia a prendere consistenza, aggiungere poco alla volta, le uova leggermente sbattute. Aumentare a velocità media la planetaria e quando l’impasto si stacca dalle pareti della ciotola, unire il burro morbido, un pezzettino alla volta, prima di inserire l’altro fare assorbire bene il precedente. Per ultimo unire il sale e continuare ad impastare fino a quando il composto risulterà liscio e ben incordato.

    Prelevare i due terzi dell’impasto, dare un giro di pieghe, quindi pirlarlo e metterlo in una ciotola leggermente unta, coprire con la pellicola e fare lievitare in un luogo tiepido.

    Rimettere l’impasto più piccolo nella planetaria, unire il cacao e il latte. Impastare fino a quando il composto sarà di un colore uniforme. Pirlare e mettere in una ciotola unta e fare lievitare.

    Trascorso il tempo della lievitazione, rovesciare i due impasti sul piano infarinato, formare con ognuno di essi un rettangolo e fare delle pieghe a tre. Coprire con un canovaccio e fare riposare per quindici minuti.

    Nel frattempo foderare uno stampo da plumcake con carta forno bagnata e strizzata.

    Trascorso il tempo del riposo stendere i due impasti con un matterello, dando la forma di un rettangolo. Sovrapporre l’impasto con il cacao su quello bianco e dare una leggera pressione con il matterello. Arrotolare nel senso della lunghezza e posizionare il filone ottenuto nello stampo con la parte liscia in alto ( per il procedimento guardare qui ). Coprire con la pellicola e fare lievitare nuovamente fino a quando l’impasto avrà raggiunto il bordo dello stampo.

    Dopo la seconda lievitazione spennellare la superficie con il latte e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti circa.

    Sfornare, togliere delicatamente la carta forno e avvolgere il pan brioche ottenuto in un canovaccio e fare riposare per un giorno intero.

    Tagliare il filone con un coltello, in fette dello spessore di un cm. Disporre le fette in uno stampo rivestito con carta forno, infornare a 180° fino a quando le fette avranno assunto un bel colore dorato.

    Fare raffreddare le fette biscottate variegate al cacao e conservarle chiuse in contenitori per alimenti, si manterranno fresche e croccanti per parecchi giorni.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.