Crea sito

Cestini di frutta con frolla alle nocciole

I cestini di frutta con frolla alle nocciole sono dei piccoli dolcetti monoporzione molto golosi. Sono realizzati con una deliziosa pasta frolla, farciti con una delicata crema pasticcera  e decorati con frutta di stagione. Sono ideali da gustare a fine pasto o cena, perfetti per un tè, ottimi da proporre ad un buffet.

cestini di frutta con frolla alle nocciole
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 27-28 cestini
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la frolla

  • 300 g Farina 00
  • 80 g Nocciole tostate e tritate
  • 150 g Burro
  • 100 g Zucchero a velo
  • 1 Uova intere
  • 1 Tuorli
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 pizzico Sale

Per la crema pasticcera

  • 500 g Latte
  • 100 g Zucchero
  • 30 g Amido di mais (maizena)
  • 40 g Farina 00
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 Uova intere
  • 100 g Panna fresca liquida montata
  • 2 fette Scorza di limone

Per decorare

  • Frutta a piacere

Preparazione

  1. cestini di frutta con frolla alle nocciole

    Iniziare col preparare la pasta frolla, setacciando in una ciotola la farina insieme al lievito, unire le nocciole tritate molto finemente e il burro a pezzetti, fresco di frigorifero. Strofinare con le mani gli ingredienti fino ad ottenere una sorta di sfarinato. Al centro mettere lo zucchero, l’uovo intero, il tuorlo, la vanillina e un pizzico di sale. Impastare piuttosto rapidamente, quanto basta per ottenere un composto liscio ed omogeneo. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare nella parte più bassa del frigorifero per mezz’ora circa.

    Trascorso il tempo del riposo, stendere la frolla sul piano infarinato con il matterello, in una sfoglia alta poco più di mezzo centimetro. Con una formina a forma di fiore o qualsiasi forma desideriate, ricavare dei fiori. Impastare i ritagli e stendere nuovamente fino ad esaurimento dell’impasto.

  2. Preparare dei piccoli pirottini di carta, unendone due insieme per dare più sostegno, capovolgerli e fare aderire su di essi i fiori di pasta frolla.

  3. Sistemare i pirottini in uno stampo antiaderente.

  4. Cuocere in forno preriscaldato a 170° per 15-20 minuti circa. Sfornare i cestini, quando saranno tiepidi staccare delicatamente i pirottini di carta.

  5. Preparare la crema pasticcera: versare il latte in un pentolino, unire la scorza del limone e fare riscaldare sul fuoco. In un altro tegame montare l’uovo con lo zucchero, unire la farina, la maizena e la vanillina, continuare a montare. Versare il latte, facendolo passare attraverso un colino. Mettere su fuoco moderato e mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando la crema si sarà addensata. Trasferire la crema in un contenitore di vetro e fare raffreddare completamente. Mettere la crema in una ciotola capiente, con lo sbattitore elettrico dare una bella mescolata, in questo modo la crema diventerà più soffice ed omogenea. Montare la panna ed unirla alla crema.

    Lavare la frutta, scolarla e tagliarla a pezzetti.

    A questo punto riempire i cestini di frolla con la crema, aiutandosi con una sac-a-poche. Decorare ogni cestino con la frutta preparata in precedenza. Io alcuni li ho decorati con gocce di cioccolato fondente.

    I cestini di frutta con frolla alle nocciole si conservano in frigo fino al momento di servirli.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.