Torrette di barbabietola e feta con noci e miele caldo

Le barbabietole mi piacciono tanto, così ho memorizzato e ripreparato a casa queste torrette di barbabietola e feta con noci e miele caldo che avevo mangiato in un ristorante di Santorini. Si tratta di un piatto molto carino, di quelli che piacciono a me: le torrette di barbabietola e feta con noci e miele vanno bene come antipasto in una cena con amici, ma, abbinate a una ricca insalata o ad un’altra piccola portata, risolvono un pranzo estivo con originalità e allegria. Inoltre la combinazione di sapori è perfetta: la crema di yogurt greco e feta, leggermente acida, contrasta molto bene con la dolcezza della barbabietola; noci e miele tiepido armonizzano il tutto.
Suggerisco di abbinare le torrette di barbabietola e feta con noci e miele caldo ai peperoni ripieni di riso e melanzane di riso e melanzane. Se per dolce preparate la torta portokalo, avrete preparato una cena completamente greca e vegetariana.

Torrette di barbabietola con crema di feta, noci e miele caldo.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaGreca

Ingredienti per le torrette di barbabietola

  • 300 gbarbabietole rosse, cotte, bollite
  • 100 gfeta
  • 100 gyogurt greco (intero)
  • 3 cucchiaimiele
  • 30 gnoci
  • Qualche foglia di prezzemolo e menta tritati
  • q.b.sale e pepe
  • Qualche goccia di limone

Come preparare le torrette di barbabietola e feta con noci e miele caldo

  1. Torrette di barbabietola e feta. Piatto greco vegetariano

    Tagliate le barbabietole a fette non troppo sottili e conditele con sale e qualche goccia di limone. In una tazza mescolate la feta sbriciolata con lo yogurt greco, due cucchiai di miele, sale e pepe, e, con una forchetta, schiacciate la feta fino ad avere una crema grossolana e spessa. Infine aggiungete qualche gheriglio di noce sbriciolato con le mani, ma conservatene due.

    Ora potete montare le torrette a strati, alternando la crema di feta alla barbabietola a fettine direttamente nel piatto. Completando poi con un pochino di miele tiepido, le erbette tritate e ancora qualche noce spezzettata.

  2. TORNA ALLA HOME, per leggere tutte le mie ricette, e, se ti piacciono, seguimi su Facebook.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lareginadelfocolare

Mi chiamo Silvia e vivo a Genova. Da tanti anni cucino per amore. Se volete conoscermi meglio, venite a fare quattro chiacchiere in cucina.