Pasta frolla

Per la Pasta frolla, solitamente si utilizza la farina 00. Dal momento però, che sia la 0 che la 00 sono considerate un veleno per la nostra salute, per le mie ricette, parto da un prodotto diverso: Farina di grano tenero tipo1, tipo 2 e integrale. Per questa ricetta, ho scelto la tipo 1, per rendere l’impasto più chiaro, e più simile alla 00. In questa occasione, ho impastato tutti gli ingredienti a mano, volendo però, risparmiare tempo e fatica, non esitate ad impiegare la planetaria!!!

Pasta frolla tradizionale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina di tipo 2
  • 2uova intere
  • 150 gzucchero di canna
  • 150 gBurro
  • scorza grattugiata di 1 limone

Come si prepara la Pasta frolla

  1. Per preparare la Pasta frolla, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    Tirate fuori dal frigorifero, il burro, almeno una mezz’ora prima, affinché sia facilmente manipolabile.

    Su una spianatoia, versate a fontana la farina, e create un cratere.

    Mettetevi all’interno, le uova, lo zucchero, ed iniziate ad impastare i due ingredienti, prendendo con loro, solo una piccola parte di farina.

    Aggiungete il burro e la scorza di limone grattugiata, ma a questo punto, amalgamate tutto insieme, e finite pure tutta la farina.

    Maneggiate, fino a che, tutti gli ingredienti si siano ben amalgamati.

    Lavorate l’impasto per qualche minuto, e infine formate un panetto, che andrete a ricoprire con la pellicola per alimenti.

    Riponete in frigo,  a riposare, almeno per 1 ora.

    Ora la vostra Pasta frolla, è pronta: realizzate tutto ciò che volete.

    Basterà svolgerla dalla pellicola, e stenderla con un mattarello, per arrivare allo spessore desiderato.  

Note

Consigli e varianti:

Se avete del tempo, potete realizzare anche panetti, già porzionati, a seconda delle vostre esigenze, e congelarli.

Così facendo, se vi dovesse servire all’improvviso della frolla,  per una crostata, delle tartellette… vi basterà solo scongelare.

Vi è piaciuta la mia ricetta Pasta frolla? Seguitemi sulla pagina Facebook e Instagram per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.