Torta agli amaretti mandorle e cioccolato glassata

Vi state per mettere a dieta? Be’, rimandate a domani, questa è una torta che tutti adoreranno,oltre al fatto che non ha bisogno di farciture, la torta agli amaretti mandorle e cioccolato ricoperta da una favolosa glassa è già super super golosa così di suo e si prepara in pochissimo tempo.

Quindi, se avete ad esempio da fare, una torta di compleanno per i vostri cari ma avete poco tempo, credetemi, con la torta agli amaretti mandorle e cioccolato glassata, andrete sul sicuro, le dosi sono precise, perfette, utilizzate però una bilancia di precisione digitale, mi raccomando!

Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ultime ricette!

TI ASPETTO ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK: LA PASTICCERA MATTA

Sono anche su PINTEREST e INSTAGRAM 

 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    40-45 minuti
  • Porzioni:
    12 porzioni
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 3 Uova (medio-grandi)
  • 100 g Zucchero
  • 100 g Olio di semi di mais (o girasole)
  • 100 g Amaretti
  • 100 g Mandorle
  • 220 g Farina 00
  • 10 g Cacao amaro in polvere
  • 50 g Acqua
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • 50 g Gocce di cioccolato fondente (extra dark)
  • 120 g Cioccolato fondente al 70%
  • q.b. Mandorle (per decorare)
  • q.b. Amaretti (per decorare)

Preparazione

  1. 1) Sbattere con le fruste elettriche, per circa 7-8 minuti le uova con lo zucchero (ricordatevi che le uova devono essere a temperatura ambiente), quando il composto sarà chiaro e spumoso e sollevando le fruste l’impasto “scriverà”, unire l’olio di mais, mescolare e unire anche il pizzico di sale.

    2) Adesso si aggiungono la farina con il lievito e il cacao amaro setacciati,  e si mescola con le fruste  elettriche, unire l’acqua e mescolare ancora.

    3) Tritare grossolanamente le mandorle e spezzare in due gli amaretti, tanto si scioglieranno in cottura, unirli all’impasto assieme alle gocce di cioccolato e mescolare con una paletta.

    4) Versare quindi l’impasto della torta agli amaretti in uno stampo imburrato ed infarinato di circa 22 cm di diametro ed infornare a 175° per circa 40-45 minuti. Fate sempre la prova con lo stecchino, infilatelo dopo 30-35 minuti e se vedete che è bagnato proseguite la cottura, ogni forno è diverso dagli altri.

    5) Una volta che la torta si è raffreddata toglietela dallo stampo, sciogliete il fondente e versateglielo sopra, decorando con degli amaretti sbriciolati e mandorle tritate. Fate rapprendere il cioccolato e servite!

(Visited 3.477 times, 10 visits today)
Precedente Cotolette di finocchi ripiene di mozzarella con doppia panatura Successivo Biscotti al latte ricetta facile per la colazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.