Crea sito

Pasta al ragù di involtini-ricetta molisana


Questo piatto, la pasta al ragù di involtini è una ricetta molisana ed è veramente di una bontà unica, devo alla mia cara amica, la signora Gina, il cui marito è molisano la ricetta: la carne si cuoce lentamente per 2 ore a fuoco dolcissimo, sciogliendosi nel pomodoro e donando ad esso un sapore unico, insomma una delizia per il palato.
La pasta che anticamente si utilizzava è tipo le odierne reginette che venivano spezzate a mano, un po’ come si fa con gli ziti.
Le fettine di manzo, diventate morbidissime, come il burro, si servono come secondo piatto, oppure, se si vuole, si accompagnano al piatto di pasta al ragù di involtini, una vera golosità!

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:
Baccalà arracanato molisano

Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ultime ricette! TI ASPETTO ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK: LA PASTICCERA MATTA
Sono anche su PINTEREST INSTAGRAM   

Pasta al ragù di involtini-ricetta molisana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pasta al ragù di involtini-ricetta molisana

  • 8 fettemanzo
  • 800 gpassata di pomodoro
  • 400 greginette
  • 1/2cipolla
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 50 gburro
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. COME FARE LA PASTA AL RAGU’ DI INVOLTINI

    1) Innanzitutto stendete le fettine di manzo su di un tagliere e se necessario battetele con il batticarne, poi preparate un trito fatto di aglio schiacciato e prezzemolo, unite il sale ed il burro morbido, mescolate bene e spalmatelo sopra alle fette di carne.

    2) Chiudete adesso molto bene le fettine di carne e fermatele con del filo da cucito bianco o con degli stuzzicadenti (io preferisco il filo meno pericoloso).

    3) In una casseruola mettete la cipolla tagliata grossolanamente, abbondante olio extra vergine di oliva e ponetevi gli involtini, fate stufare dolcemente per 5-6 minuti e unite la passata di pomodoro, salate e cuocete a fiamma bassissima per 2 ore mescolando di tanto in tanto e unendo un po’ di acqua se la salsa si asciugasse troppo.

    A piacere si possono aggiungere dei peperoni tritati e del basilico alla salsa.

    4) Infine lessate la pasta lunga tipo reginette al dente, saltatela nella salsa e servite a parte come secondo gli involtini che saranno morbidi come il burro.

    Servite la pasta con ragù di involtini con del pecorino o parmigiano.

    PROVA ANCHE IL MIO

    SUGO DI CARNE TOSCANO

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 307 times, 1 visits today)

Pubblicato da lapasticceramatta

Sono Simona toscana, mi piace cucinare, ma sopratutto amo fare i dolci e la pasta fatta in casa e ho una passione per il lievito madre che "curo" da 9 anni !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.