Palle di riso

Una ricetta veloce per riutilizzare gli avanzi di riso o di sugo al pomodoro.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni30
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gRiso
  • 3Uova
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Prezzemolo tritato
  • q.b.Sale
  • 2 mestoliSugo di pomodoro (già pronto)
  • q.b.Galbanino (o sottilette o provola)
  • q.b.Pane grattugiato

Preparazione

  1. Se non abbiamo del sugo avanzato ma vogliamo fare le palle di riso, per prima cosa dobbiamo cuocere del sugo semplice, mettendo sugo, sale, un pò di cipolla e d’acqua in una pentola, lasciamo cuocere su fuoco basso per 30-40 minuti.

  2. Portiamo a bollore l’acqua con il sale in una pentola capiente, caliamo il riso e cuociamo per 15-20 minuti. Coliamo il riso e trasferiamo in una ciotola. Se abbiamo degli avanzi di riso scaldato ancora meglio.

  3. Raffreddato il riso condiamolo con 2-3 mestoli di sugo, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo e le uova; amalgamiamo bene tutti gli ingredienti.

    Prendiamo una manciata di riso nel palmo di una mano, schiacciamolo ed aggiungiamo al centro dei dadini di formaggio filante, chiudiamo il riso su se stesso formando una palla e ricopriamolo di pane grattugiato. Continuiamo allo stesso modo fino ad esaurire tutto il riso. Facciamo riposare le palle di riso in frigo un paio d’ore.

    Scaldiamo una padella dai bordi alti con l’olio di semi e friggiamo le palle di riso per 5-6 minuti a fiamma bassa, girando di tanto in tanto. Asciughiamo la frittura su un vassoio con carta assorbente e serviamole ben calde.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Tiziana Enza Orlando

Sono una napoletana semplice con una grande passione per la cucina, amo sperimentare nuove ricette e collaudarne di vecchie. Seguimi anche su Instagram per restare aggiornato su nuove ricette in tempo reale!