Tagliatelle sugo papera e salsiccia

Tagliatelle sugo papera e salsiccia una ricetta a cottura lenta come si faceva una volta, perla rubrica light and tasty, perché oggi parliamo della carne. La carne come si sa non va mangiata molto ed è meglio preferibile mangiare carne bianca perché più magra e digeribile. Personalmente non amo  molto cacciagione preferisco il pollo e qualche volta il maiale, e da buona abruzzese ovviamente gli arrosticini. 

Mio padre amava molto il pollo ed il coniglio al sugo, ma una cosa che amava tantissimo era la papera, mia zia Rita la prepara divinamente ma anche mia madre, infatti ha preparato questo piatto anche se non amo molto la papera perché stranamente non la digerisco. Mio padre se ne sarebbe mangiato un piattone anzi forse faceva anche il bis. Se non vi piace la papera potete utilizzare il coniglio più digeribile.

Tagliatelle sugo papera e salsiccia

light nuovo

Tagliatelle sugo papera e salsiccia

Difficoltà: facile/medio

Tempo: circa 4 ore

Gruppo ricette: I primi –  sughi a cottura lenta

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di tagliatelle fresche all’uovo
  • 1 barattolo di pelati
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1 bicchiere di vino bianco 
  • 4 pezzetti di papera
  • 1 pezzetto di cipolla
  • 2 cucchiai olio d’oliva extravergine
  • 1 salsiccia lunga di pollo e tacchino (facoltativa)

Preparazione Tagliatelle sugo papera e salsiccia:

  1. Soffriggere la cipolla sminuzzata, con due cucchiai di olio (per una ricetta light con 3 cucchiai di acqua e due di olio), unire la salsiccia ed la papera a pezzi.

  2. Sfumare con vino bianco, far ritirare a fiamma moderata, facendo attenzione a non far attaccare il tutto. (Per togliere l’odore della papera potete anche sfumare con del succo di limone)
  3. Unire la passata di pomodoro il barattolo di pelati e l’acqua, salare e cuocere per circa 4 ore a fuoco lento a recipiente coperto.
  4. Mescolare ogni tanto il sugo facendo attenzione a che non attacchi o non si bruci.
  5. Cuocere le tagliatelle, scolarle ed unirle al sugo.
  6. Servire subito.
  7. Potete provare anche le pappardelle che sono più rugose e grandi ed assorbono bene il sugo.

Con il pulsante ricerca potete trovare altre ricette con le tagliatelle, troverete anche quelle bicolore e con la borragine, e se le provate fatemi sapere sono veramente sfiziose. Potete anche provare ad utilizzare questo sugo per della pasta corta rigata, ricordatevi abbondante parmigiano e buon appetito!

Tagliatelle sugo papera e salsiccia

Ora passiamo a vedere cosa hanno preparato le nostre amiche!

 

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

 
Precedente Spezzatino con ossobuco Successivo Le ferratelle

8 thoughts on “Tagliatelle sugo papera e salsiccia

Lascia un commento