Crea sito

Rimedi naturali contro i geloni

Rimedi naturali contro i geloni direttamente dalla rubrica I rimedi della nonna,
consigli per evitare danni alle estremità.

Rimedi naturali contro i geloni

Rimedi naturali contro i geloni

Il congelamento delle estremità è molto pericoloso, si arriva addirittura all’amputazione degli arti, in casi eccezionali, come assideramento in mezzo alla neve.
Ieri parlando con una mia amica che ha vissuto a Londra, mi ha raccontato che una  notte era così fredda quasi da congelarle le mani. Scese dalla metro qualche minuto prima di casa sua, per mangiare un prezel ad uno stand bavarese temporaneo e fare una passeggiata. Si  tolse il guanto e durante il tragitto fino a casa, la mano diventò gelida.
Appena arrivò a casa, mise la mano sotto l’acqua calda, un dolore atroce. Ecco  cosa non fare quando arriva il gelone!
Qualche anno indietro, mentre lavoravo presi un forte gelone alle mani, le avevo  così bloccate che sono dovuta andare in ospedale. A conoscere prima questi trucchetti della nonna! Ora te li racconto, seguimi.

  1. Questo rimedio è quello standard e da fare subito:
  • Per prima cosa devi riscaldare naturalmente gli arti, togliendo l’abbigliamento  freddo o bagnato.
  • Avvolgersi nelle coperte.
  • Non applicare mai il calore direttamente, ne strofinare, o si può spaccare la pelle.
  • Addirittura mettere acqua a temperatura ambiente o fredda può aiutare a riattivare la circolazione.
  • In caso estremo andare subito all’ospedale. Ovvero in caso di ipodermia. Quindi se si hanno brividi, respiro accelerato, e dolore come aghi che pungono (il dolore deve essere molto forte), gonfiori, arrossamento, febbre e vertigini, questi sono i sintomi pericolosi.

5 Rimedi naturali:

  1. Arnica: massaggia con delicatezza la parte interessata, man mano diffonde calore, spesso la trovi in gel ed è molto efficace anche per i dolori muscolari.
  2. Calendula: massaggiala sulla zona interessata. Allevia il bruciore, aiuta leggermente grazie ai suoi benefici antinfiammatori. 
  3. Cipolla: un rimedio molto popolare tra le nonne, poiché è antinfiammatoria e aiuta a ridurre il dolore, basta tagliarla a metà e strofinarla sulla parte interessata. Purtroppo ha effetti collaterali, se tali li vogliamo chiamare, puzza e fa piangere.
  4. Patata:  passala sopra la pelle, un rimedio naturale economico ed è antinfiammatorio.
  5. Rosmarino: aiuta ad attivare la circolazione, in questo caso dovresti avere aceto o olio di rosmarino. Durante il massaggio si attiva l’azione benefica. Oppure con l’infuso di rosmarino (qui la ricetta).

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!</span

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.