Piselli e carote

Carote e piselli la nuova ricetta per la rubrica “da domani a dieta” perché si può mangiare leggero ma con gusto. Che ne dite li proviamo ?

Piselli e carote

Piselli e carote

da domani a dietaPiselli e carote

Difficoltà: facile

Tempo: 35/45 minuti circa

Gruppo ricette: I contorni – light

Ingredienti per 3/4 persone:

  • 200 gr di piselli
  • 3 carote medie (circa 400 gr)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1/2 cipolla
  • sale qb
  • prezzemolo (facoltativo)

Preparazione Piselli e carote:

  1. Lavare bene le carote e pelarle.
  2. Tagliarle molto sottile con la mandolina o a a mano.
  3. Lessare i piselli in acqua leggermente salata.
  4. In una padella rosolare la cipolla tritata con poca acqua quando è ben stufata unire le carote e 300 ml di acqua calda (man mano se occorre unirne ancora), salare leggermente e coprire con un coperchio cuocere a recipiente coperto per circa 20 minuti.
  5. Quando le carote sono quasi del tutto cotte unire i piselli e cuocere fino a che saranno del tutto cotte le carote.
  6. Verso fine cottura unire un cucchiaio di olio di oliva (se non siete a dieta potete rosolare direttamente la cipolla con olio)
  7. Servire caldo.

Piselli e carote

Piselli e carote

Inoltre vi volevo raccontare una pillola di una mia recente esperienza, sono stata contattata dalla resposabile social della Media Shopping, e mi hanno chiesto se volevo provare le loro padelle, devo essere sincera ero molto scettica, ma mi sono dovuta ricredere e presto proverò la cottura senza olio e senza acqua o altri liquidi e vi farò sapere. 

Mi sono arrivate 3 padelle di cui una casseruola con manico e due padelle una più bassa ed una più alta poi il coperchio che va bene per tutte e tre le padelle. E appena arrivate le ho sperimentate. Le ho usate anche per la ricetta delle carote e piselli.

Qui la lettera che mi hanno inviato:

11 6 5

Poi ho provato a fare anche il risotto, sempre light senza brodo e senza soffriggere! Non solo è venuto bene ma era perfetto. Inoltre prima di usare le casseruole bisogna seguire la procedura ovvero farle scaldare per un paio di secondi, poi ungerle e rimettere sulla fiamma finché l’olio non fuma, e farle raffreddare, da allora saranno pronte. Inoltre avevo paura di rigarle quindi ho utilizzato palette di legno e paletta di plastica come da consigli d’uso. Ma le vedo molto resistenti, quindi presto vi racconterò ancora delle padelle per vedere come va, ed inoltre è bello essere contattati per provare un nuovo prodotto!cottura risoriso

Guardate come si puliscono facilmente! Inoltre per lavarle bisogna aspettare che si raffreddino, specie per il coperchio, ma non è un problema se permette di farle mantenere integre al massimo. Con questa padella ho cotto il pesce per mio padre solo con acqua tiepida, e mi ero scordata il pesce!!! Mannaia! Allora sono tornata e ho visto che era cotto e si era ritirato del tutto l’acqua, pensavo che si fosse rovinata la padella, invece no, perfetta come prima pulita con un fazzoletto di carta subito e poi lasciata raffreddare prima di lavarla.pulizia

Potete provare ad unire anche una scatoletta di tonno sgocciolata veramente ottimo!Piselli e carote

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

2 Risposte a “Piselli e carote”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.