Crea sito

Baguette

Baguette ricetta facile con bimby consigli pratici per realizzarle in casa senza sporcare troppo, ricetta anche senza bimby, facile da seguire e intuitiva.

Baguette

Baguette

Baguette

Difficoltà: medio/difficile

Tempo: circa 1 ora di lavorazione, 5 ore di lievitazione

Gruppo ricette: Il pane 

Ingredienti per 4 baguette:

  • 500 gr di farina W350 (o manitoba)
  • 1 bustina di lievito disidratato oppure 120 gr di lievito madre (in questo caso va rinfrescato per due volte nei giorni precedenti, e i tempi di lievitazione sono molto più lenti qui la ricetta del lievito madre)
  • 330 gr di acqua
  • 1/2 cucchiaino di sale

Preparazione Baguette:

  1. Ungere una ciotola capiente.
  2. Mettere nel boccale l’acqua ed il lievito e sciogliere per 2 minuti a 37° velocità 2.
  3. Aggiungere farina e sale, ed impastare velocità spiga per due minuti.
  4. Togliere l’impasto e trasferirlo nella ciotola grande e coprirlo con la pellicola trasparente, far lievitare per 2 ore circa o almeno fino a che raddoppia. (almeno 4 ore con lievito madre, se è un lievito forte anche meno).
  5. Per togliere l’impasto in eccesso, versare poca farina nel boccale ed azionare per 15 secondi a velocità 10. La farina si staccherà facilmente, poi buttarla versare l’acqua fino a coprire le lame con poco detersivo e bicarbonato, azionare gradualmente fino a velocità 10 per 10 secondi, e poi lavare come d’abitudine.
  6. Ora prendere l’impasto e infarinare un piano di lavoro, io ho messo una base di carta forno per lavorare meglio senza far attaccare il tutto al tavolo.
  7. Dividere in 3 o 4 parti uguali, appiattire con le mani formando dei rettangoli ed arrotolare su se stessi. Spolverare di farina e far lievitare per 1 ora. (almeno 2 ore con lievito madre).
  8. Riprendere i rotolini e allungare dando forma rettangolare senza rovinare la pasta non pressarla troppo oppure perderà l’aria che si è creata. Arrotolare su se stessi come se stesse facendo un rotolo, creando un bordino finale che andrete a sigillare con le mani pressando leggermente il bordo stesso.
  9. Far scivolare la carta forno sulla lecchiera del forno, alzando leggermente la carta forno, creare una sorta di spazio tra una baguette e l’altra, come se si alzasse un piccolo muro tra una e l’altra. Far lievitare per 1 ora circa.
  10. Scaldare il forno a 250°.
  11. Incidere le baguette per obliquo, con 3 tagli netti non troppo profondi.
  12. Mettere la lecchiera del forno o la forma per cuocere le baguette, e versare dell’acqua calda sotto al forno, anche con un catino, o sopra un’altra lecchiera, così da creare vapore e chiudere subito il forno. Potete utilizzare anche del ghiaccio.
  13. Cuocere per circa 20 minuti o almeno fino a quando saranno dorate.
  14. Se il vostro forno cuoce troppo meglio che abbassate un poco la temperatura o direttamente la lecchiera del forno, altrimenti rischiate che otterrete delle baguette asciutte. Se potete meglio utilizzare il forno in funzione statica

Impasto senza bimby:

Sciogliere il lievito nell’acqua, unire la farina e sale nella planetaria e azionare per 10 minuti a velocità media. Continuare da num, 6.

Baguette

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.