Crea sito

Pizza senza glutine

Pizza senza glutine la nuova ricetta rubrica light and tasty senza glutine light facile da preparare per tutti, senza lunghi tempi di lievitazione. Oggi da come avete capito parliamo delle pizze. La pizza il simbolo eccellente della cultura italiana, conosciuta in tutto il mondo, anche se di origini arabe, dal pane. La storia della pizza è molto lunga, facendo una ricerca ci sarebbe da dire molto sulla questione. Ma che dire il primo che ha fatto la pizza che noi ora mangiamo è stato Raffaele Esposito nel giugno del 1889,  realizzò una pizza farcita con pomodori, mozzarella e basilico, così da rappresentare i colori della bandiera italiana e soprattutto in onor della  Regina d’Italia Margherita di Savoia,ed infatti la chiamò “Pizza Margherita”. In passato anche nel Lazio si faceva una pizza, e la prima volta che venne chiamata tale nel 1201 a Sulmona, insomma nella mia regione, venne chiamato un pane simile schiacciato, che poi parola utilizzata anche a L’Aquila, Penne, Pesaro e Roma.

Pizza senza glutine

Pizza senza glutine

Pizza senza glutine

Difficoltà: facile

Tempo: circa 1 ora

Gruppo ricette: Il pane 

Ingredienti per 1 pizza piccola di 22 cm circa

  • 125 gr di farina senza glutine (mix schar, oppure 100 gr di farina di riso e 25 gr di amido di patate)
  • 100 gr di acqua
  • 1 cucchiaino raso di lievito di birra disidratato (io del lidl)
  • 1 cucchiaio raso di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di sale

per farcire:

  • zucchina a piacere
  • parmigiano senza lattosio o a 36 mesi
  • origano
  • sale dell’himalaya qb

Preparazione Pizza senza glutine:

  1. Unire farina e lievito e mescolare con l’aiuto di una paletta di legno.
  2. Unire l’acqua e mescolare bene fino ad ottenere un impasto uniforme e denso.
  3. Unire l’olio di oliva extravergine e mescolare ancora.
  4. Vi verrà un impasto molle che si stende con la spatola.
  5. Oleare una teglia e versare il composto con l’aiuto della spatola e livellare.
  6. Lasciare lievitare solo 30 minuti.
  7. Farcire con zucchina grattugiata con la grattugia a trama grande e parmigiano grattugiato un pizzico di sale origano e cuocere in forno per circa 20 minuti o almeno fino a che otterrete una crosticina dorata.
  8. Servire tiepida.
  9. Potete farcire anche con altri ingredienti, o a focaccia con melanzane grigliate e bresaola o prosciutto crudo, dipende dai gusti.

Pizza senza glutine

light nuovo

Ora passiamo a vedere cosa hanno preparato le nostre amiche

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

8 Risposte a “Pizza senza glutine”

    1. Adoro anche la tua variante, anzi di tutte, spero di provarle presto, perché io adoro la pizzaaaa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.