Quinoa e spinaci: polpette sane e buone – articolo aggiornato

La quinoa è una pianta erbacea.

I suoi semi sono utilizzati in cucina e sono particolarmente adatti per chi soffre di celiachia perché sono completamente privi di glutine.

Inoltre ha molte proprietà nutritive: contiene proteine vegetali, è ricca di fibre e sali minerali e ha poche calorie.

Inoltre ha proprietà antiossidanti ed è molto indicata per le donne in gravidanza perché fonte di acido folico.

Solitamente si utilizza per zuppe e minestre, ma ci sono altri modi per poterla utilizzare, come per esempio preparare queste gustose polpette!

Quinoa e spinaci: polpette sane e buone
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Spinaci 600 g
  • Quinoa 300 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Pangrattato 50 g
  • Uova 1
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Burro chiarificato q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

  1. Far cuocere gli spinaci in abbondante acqua salata con un filo d’olio di oliva.

    Strizzarli bene.

    Intanto far lessare la quinoa per una decina di minuti in abbondante acqua salata. Quindi scolare.

    Unire nel mixer gli spinaci, la quinoa, il parmigiano, il pan grattato e aggiustare di sale.

    Se il composto risulta troppo molle aggiungere del pan grattato.

    Aggiungere l’uovo e mescolare bene.

    Formare le polpette e infarinare.

    Far sciogliere il burro chiarificato insieme all’olio di semi di arachidi e friggere le polpette.

    Servire tiepide

    E questo è il risultato.

    Ciao ciao!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.