Crea sito

Torta al latte caldo (hot milk sponge cake)

La torta al latte caldo conosciuta anche come hot milk sponge cake è sofficissima, profumata e deliziosa, semplice e veloce da preparare. Siccome i miei figli sono golosoni, spesso gliela farcisco con la nutella😅, ma in realtà è ottima gustata anche semplice, senza nulla.
Vi lascio anche la ricetta per preparare questo dolce con il Companion xl.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’, poi richiedere le ‘RICETTE DEL GIORNO‘ dal menù della chat; potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest.

torta al latte caldo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • PorzioniTorta diam. 20-22 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInglese

Ingredienti per preparare la torta al latte caldo

  • 3uova (medie)
  • 170 gzucchero
  • 170 gfarina 00
  • 10 glievito in polvere per dolci
  • 130 mllatte
  • 60 gburro (morbido)
  • 1 bustinavanillina (o mezza fiala essenza vaniglia)
  • q.b.zucchero a velo (da spolverizzare)

Utili per realizzare la torta al latte caldo

  • 1 Frusta elettrica oppure 1 Planetaria con frusta a filo
  • 1 Pentolino oppure 1 Contenitore per microonde
  • 1 Tortiera diametro 22 cm*
  • 1 Colino o spargi zucchero

Prepariamo la torta al latte caldo

  1. Potete decidere di preparare la torta al latte caldo con ciotola e frusta o nella planetaria.

    Il consiglio è di pesare e tenere a portata di mano tutti gli ingredienti.

  2. In una ciotola versare le uova e lo zucchero e, con uno sbattitore elettrico, lavorare fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (circa 5 minuti); intanto sciogliere il burro e contemporaneamente riscaldare il latte nella stessa ciotola nel microonde a 750 watt per 45 secondi.

    Se non avete un microonde, potete mettere in un pentolino su fuoco basso e scaldare latte e burro, ma senza portare ad ebollizione.

  3. Setacciare e mescolare la farina con il lievito in polvere e la vanillina, e senza spegnere planetaria o fruste, unire, poca alla volta, al composto spumoso.

  4. Ora che il burro ed il latte sono pronti (se il burro non è completamente sciolto, girare velocemente con una forchetta), aggiungerli all’impasto ed unire l’aroma alla vaniglia (se non avete usato la vanillina), amalgamare il tutto e versare in uno stampo del diametro di cm 22 ricoperto di carta da forno oppure imburrato e leggermente infarinato (io uso gli stampi a cerniera, li trovo molto comodi per sformare poi la torta).

  5. Cottura: forno ventilato a 175°C per circa 30-35 minuti (fare la prova con lo stecchino)**

  6. Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo minore ed aggiungere altri minuti in seguito, se necessario 😉

  7. Lasciare raffreddare la torta su una gratella e spolverizzare con zucchero a velo con l’aiuto di uno spargi zucchero (che trovo molto comodo, perché fa anche da contenitore) oppure con un colino a maglia stretta.

* Per una torta leggermente più alta, potete utilizzare una tortiera da 20 cm di diametro.

**Se infilate uno stecchino nel centro della torta ed esce asciutto, la torta è pronta; al contrario se esce umido, sporco di impasto, necessita di cuocere ancora.

Se utilizzate il forno in modalità ‘statico’, aumentate la temperatura di 10° C e prima preriscaldate il forno. Se utilizzate il forno in modalità ‘ventilato’, non è necessario preriscaldare il forno.

Vi lascio anche QUESTA RACCOLTA DI TORTE

raccolta di torte soffici

In questo articolo sono presenti contenuti sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.