Crea sito

Struffoli bimby – morbidi per una settimana

Gli struffoli bimby sono un dolce tradizionale partenopeo che si mangia durante le feste di Natale, insieme ai mustaccioli, roccocò ed altre delizie. Sono delle piccole palline passate nel miele dopo averli fritti e cosparsi di cedro, confettini e codette colorate; con questa ricetta si mantengono morbidi anche per una settimana, quindi potete prepararne doppia dose. In altre regioni italiane li troviamo con altri nomi. Ogni famiglia ha la propria ricetta; se preferite degli struffoli più croccanti, omettete il lievito.

Se non avete il bimby, potete prepararli a mano o con la planetaria, seguendo questa ricetta.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’; potete seguirci anche su Facebook e su Pinterest.

Ora vediamo come preparare gli struffoli bimby!

struffoli bimby
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni1 vassoio di struffoli
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli struffoli bimby

  • 500 gfarina 00
  • 3uova
  • 50 gburro
  • 100 gzucchero
  • 1 pizzicosale fino
  • Mezzo cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 1 bustinavanillina
  • 2 cucchiailiquore anice o strega
  • 1fiala aroma arancia o limone

Per guarnire gli struffoli bimby

  • 300 gmiele grezzo
  • q.b.codette colorate
  • q.b.cedro
  • q.b.canditi
  • q.b.olio di semi (per la frittura)

Utili per realizzare gli struffoli

  • 1 Padella con bordi alti

Preparazione degli struffoli bimby

  1. Nel boccale del bimby tm31, mettere il burro morbido, lo zucchero e le uova, lavorare: 15 secondi a velocità 3; aggiungere la farina, il lievito, la vanillina mescolati insieme, ed infine un pizzico di bicarbonato e di sale, il liquore e l’aroma, azionare: 40 secondi a velocità 4 e altri 15 secondi velocità 5.

  2. Trasferire l’impasto su una spianatoia infarinata e lavorare velocemente per formare un panetto omogeneo; avvolgerlo in un canovaccio e lasciare riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

  3. struffoli bimby

    Passato il tempo di riposo, riprendere l’impasto e formare dei bastoncini sottili, tagliare dei pezzettini di circa 6-7mm cercando di non schiacciarli troppo, ma dando loro una forma tondeggiante. Far cadere la farina in eccesso prima di friggere.

  4. Friggerli, pochi alla volta, in olio caldo con fuoco non troppo alto, fino alla completa doratura (servono un paio di minuti). Mettere su carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso.

  5. Dopo averli fritti tutti, in una pentola o padella capiente, sciogliere il miele su fuoco medio e versare, pochi alla volta, gli struffoli, rigirandoli delicatamente, finché sono completamente ricoperti di miele.

    Mettere in un vassoio e guarnire con cedro a pezzetti, codette colorate e canditi.

     

Potete anche friggere gli struffoli con una friggitrice a 170° C.

Si può utilizzare miele millefiori; dare la forma di una ciambella prima di guarnirli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.