Scaloppine di pollo alla birra

Le scaloppine di pollo alla birra sono un secondo piatto davvero velocissimo e semplice da preparare, ma sono molto gustose e si crea una salsa davvero golosa. Il sapore della salsa può variare sicuramente dal tipo di birra che si utilizza. Io in questa variante ho utilizzato una birra non filtrata quindi più forte di sapore rispetto a una birra classica. Se vi piacciono le ricette con il pollo potete provare sicuramente le scaloppine di pollo ai funghi, gli involtini di pollo con salame oppure fusi di pollo con patate. Seguitemi sulla mia pagina facebook o su pinterest per non perdere le ultime ricette.

scaloppine di pollo alla birra
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le scaloppine di pollo

300 g petto di pollo (a fette sottili)
1 bicchiere birra (non filtrata)
1 rametto rosmarino
q.b. farina 00
q.b. olio extravergine d’oliva
4 foglie salvia
q.b. sale
q.b. pepe

Per il soffritto

Mezzo sedano
Mezza carota
Mezza cipolla

Strumenti

Padella
Forchette

Passaggi per realizzare le scaloppine di pollo

Per preparare le scaloppine di pollo alla birra per prima cosa infarinate le fettine sottili di pollo con della farina 00 e mettetele in un piatto. Preparate il soffritto con mezza cipolla, mezzo sedano e mezza carota e fatelo soffriggere con dell’olio extravergine di oliva. Lasciatelo soffriggere per qualche minuto e aggiungeteci le fette di petto di pollo. Fate rosolare le fettine. Circa un paio di minuti per lato. Salate e pepate a piacere.

petto di pollo con soffritto

A questo punto aggiungeteci 1 bicchiere di birra a fiamma alta e lasciate evaporare l’alcool. Aggiungeteci poi 1 rametto di rosmarino e 4 foglie di salvia. Fate continuare la cottura della carne finchè non si addenserà la salsa alla birra.

petto di pollo e birra
petto di pollo alla birra
scaloppine di pollo alla birra

Conservazione e consigli

Potete conservare le scaloppine di pollo alla birra in frigorifero per 2 giorni al massimo

Se preferite potete mettere solamente cipolla al posto del soffritto con carota e sedano

Pubblicato da incucinaconlucy

Ciao a tutti/e! Mi chiamo Lucia e ho 28 anni, sono moglie e mamma di una meravigliosa bambina. Adoro la cucina, il buon cibo, un abbraccio stretto con la mia famiglia e una fotografia per immortalare ogni bel ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.