Crea sito

Strudel di melanzane e peperoni

Come usare delle belle verdure di stagione come le melanzane e i peperoni? Le possibilità sono tante ma in questo caso ho voluto avvalermi della mia alleata n.1 la pasta sfoglia creando uno strudel salato arricchito da queste belle verdure. Ovviamente potete anche cambiare verdure se queste non vi piacciono oppure abbassare leggermente le dosi se ne volete aggiungere altre. Allora cosa ne dite? Lo prepariamo assieme? Fate con me lo strudel di melanzane e peperoni!

Se volete altre idee di antipasti e torte salata provate anche: TORTA SALATA PANCETTA E POMODORINI, TORTA SALATA SALSICCIA E FRIARIELLI, QUICHE LORRAINE.
Se, invece, ancora non avete visto tutte le ricette del mio blog vi consiglio di farlo da qui —> HOMEPAGE.

Strudel di melanzane e peperoni
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER LO STRUDEL DI MELANZANE E PEPERONI:
  • 1rotolo di pasta sfoglia rotondo
  • 1melanzana
  • 1cipolla
  • 1peperone
  • 4 cucchiaiolio evo
  • 30 gpangrattato
  • 30 gparmigiano grattugiato
  • q.b.sale

Procedimento

COME PREPARARE LO STRUDEL DI MELANZANE E PEPERONI:
  1. Per realizzare questo strudel di melanzane e peperoni iniziate preparando le verdure. Tagliate a dadini piccoli la melanzana e il peperone. Affettate anche la cipolla e fatela rosolare con l’olio in una padella. Quando sarà rosolata aggiungete le altre verdure, regolate di sale e quindi cuocete per 20 minuti.

    Nel frattempo accendete il forno a 200°. Lasciate asciugare le verdure poi aggiungetevi il parmigiano grattugiato e il pangrattato. Srotolate la pasta sfoglia su di un piano e mettete il composto di verdure al centro. Avvolgete la pasta sfoglia su se stessa formando un rotolo. Sigillate bene le estremità così che non possa fuoriuscire nulla in cottura.

    Quindi cuocete lo strudel di melanzane e peperoni per 30 minuti quando si sarà bello dorato.

    Servitelo caldo a fette oppure successivamente da freddo.

Note

Seguitemi anche sul vostro social preferito!

Sono su FACEBOOK, su INSTAGRAM e su YOUTUBE!

Se vi piacciono le mie ricette non dimenticatevi di lasciare un commento qui sotto!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.