Tagliolini all’uovo fatti in casa

Oggi ho provato una nuova ricetta per il pranzo che prevedeva i tagliolini all’uovo fatti in casa. Un formato di pasta che potete condire come la fantasia vi suggerisce, io li conditi… e no! Ve lo dico la prossima volta, altrimenti vi rovino la sorpresa 😉

Tagliolini all'uovo fatti in casa

Tagliolini all’uovo fatti in casa

Ingredienti per 4 porzioni

100 grammi di semola

100 grammi di semola rimacinata

100 grammi di farina 00

2 uova intere

un pizzico di sale

acqua calda quanto basta

In una ciotola setacciate le farine, aggiungete un pizzico di sale e versate le due uova precedentemente rotte in una tazza. Sbattete prima con una forchetta e poi impastate con le mani, aggiungendo acqua calda quanto basta per ottenere un impasto liscio e omogeneo. Per lavorarlo più comodamente dopo aver raccolto gli ingredienti, trasferitevi sulla spianatoia. Poi chiudete la pasta nella pellicola trasparente e lasciatela riposare una mezz’ora. Io utilizzo una sfogliatrice a manovella per stendere la pasta. Se non ne possedete una, armatevi del buon vecchio amico matterello. Per lo spessore diciamo che va in un po’ a gusti. A noi piacciono un po’ più spessi e li stendo al terzo livello partendo dallo spessore più alto (quindi più spesso). Una volta stesa la pasta, tagliate delle strisce larghe circa 15 cm. Infarinatele molto bene e piegatele in tre. Con un coltello molto affilato tagliate i tagliolini larghi 4 mm. Apriteli sulla spianatoia infarinata. Cuocete i vosti tagliolini all’uovo fatti in casa in abbondante acqua salata per 2-3 minuti e conditeli a piacere. 😀

Vieni a trovarmi su facebook e su twitter e diventa mio fan!

 

Precedente Pasta e lenticchie al gusto vivo Successivo Tagliolini alla Luciana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.