Crostata di fichi freschi con pasta frolla lievitata

Crostata di fichi freschi con pasta frolla lievitata
Da secoli i frutti di questo meraviglioso albero, dalle grandi foglie verdi e tipico delle regioni mediterranee, vengono usati per svariate preparazioni sia dolci che salate. Siamo già a settembre e prima che questi frutti dolci e succosi finiscano , ho deciso di preparare una crostata di fichi freschi.
Un dolce originale composto da un guscio di croccante pasta frolla che esalta il sapore
della marmellata di fichi fatta in casa e la dolcezza dei fichi freschi di stagione.

Prova anche la pasta frolla senza burro

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:12 fette

Preparazione

INGREDIENTI

  1. Per preparare la Crostata di fichi freschi con pasta frolla lievitata occorrono:

    Per la pastafrolla

    •300g di farina
    •2 uova
    •90g di burro
    •100g di zucchero
    •1 bustina di vanillina
    •2 cucchiaini di lievito per dolci
    Per il ripieno

    •250g di marmellata
    •10 fichi freschi
    •50g di zucchero di canna
    •Poca cannella
    •1 cucchiaio di limoncello

    Per la copertura

    •Zucchero a velo

  2. Come

Marinare i fichi

  1. Lavare e tagliare i fichi in 4 parti. Metterli in una coppa capiente e aggiungete lo zucchero di canna, la cannella e il limoncello. Lasciarli marinare.

  2. Versare in una coppa capiente la farina, il lievito, lo zucchero, le uova e il burro ammorbidito a temperatura ambiente ma non sciolto. Impastare con le mani fino a ottenere un impasto compatto. Non lavorarlo troppo, giusto il necessario per far compattate gli ingredienti.

Stendere la pasta frolla

  1. Lavorare la pasta frolla su un foglio di carta forno, stenderla con il matterello dandogli una forma rotonda dello spessore di 1/2 cm. Mettere il disco di pasta frolla con la carta forno in uno stampo da crostata.
    Ritagliare la pasta frolla in eccesso e bucherellare il fondo con una forchetta.
    Versare sulla base la marmellata di fichi, livellandola con un cucchiaio e ricoprire con i fichi marinati.

Completare la crostata

  1. Con i ritagli di pasta frolla ritagliare tanti piccoli cerchi e sistemarli sulla crostata.
    Infornare la crostata  a 180° gradi per 40 minuti, controllare se la base è cotta altrimenti cuocerla per altri 5 minuti (solo la base).
    Sfornare la Crostata di fichi freschi con pasta frolla lievitata e farla raffreddare nella teglia prima di sfornarla. Servire ricoperta di zucchero a velo.

Precedente Pasta frolla lievitata veloce per crostate Successivo Fusilli integrali con crema di zucca e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.