section
Crea sito

Pastafrolla senza burro con olio di oliva

La pastafrolla senza burro con olio di oliva è morbida, leggera e si scioglie in bocca anche grazie a un po’ di lievito nell’impasto (da non mettere nei ravioli dolci). Lo so, il burro rende tutto più buono e profumato ma vi assicuro che il risultato sarà piacevole sia alla vista che al palato.
Questa pasta frolla all’olio la potete utilizzare per: crostate, biscotticrumble e nei  ravioli dolci (nei ravioli non va aggiunto il lievito) e in tutte le ricette che la contengono.
Prova le mie crostate
Provateli anche ripieni di  sciroppo d’acero.
Provate anche i pancakes senza uova con il Dulce de leche.
Iscriviti alla mia Newsletter per essere sempre aggiornato.

  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Preparazione

INGREDIENTI

  1. Per preparare la Pastafrolla senza burro con olio di oliva, occorrono: 300gr di farina
    2 uova medie
    100gr di zucchero
    80ml di olio extravergine di oliva
    1 cucchiaino di lievito (no per i ravioli dolci)
    Scorza grattugiata di mezzo limone

Procedimento

  1. In una coppa capiente sbattere con una frusta le uova con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata fino a montare leggermente il composto. Unire la farina setacciata con il lievito (ricordate di non mettere lievito se usate questo impasto per i ravioli dolci), un cucchiaio per volta, alternando con l’olio a filo. Continuare a lavorare con la frusta e poi con le mani. Lavorare il composto fino a formare un impasto sodo, modellare a palla e ricoprire con pellicola trasparente. Far riposare in frigo per mezz’ora. Trascorso il tempo di riposo prendere la pastafrolla dal frigo, e usarla per fare biscotti o per una crostata di marmellata o frutta fresca. Seguimi anche su Pinterest Oppure su google+ Prova le mie crostate con pastafrolla senza burro.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag