Torta soffice di mele e uvetta con crumble

Non mi riconosco piu’, non sono più io, faccio pochissimi dolci, so di chi è la colpa, ma non posso resistere un giorno di più. È la bilancia la colpevole, è lei che mi tiene a freno, ma oggi non mi importa, la nascondo dentro un armadio, lo chiudo con la chiave che poi butto dalla finestra. Sono pronta per preparare un dolce, che però deve essere super, perché sono in crisi d’astinenza. Ho trovato una ricetta che mi fa venire l’acquolina solo a pensarci, un dolce alle mele, ma con un’aggiunta speciale. Farò una torta soffice di mele e uvetta con un crumble, una crosticina burrosa e croccante che rende questo dolce speciale, quello che mi ci vuole dopo un po’ che non ne mangio!

Torta soffice di mele e uvetta con crumble
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    Persone 8/10
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la base

  • Farina bianca (00 oppure 0) 200 g
  • Zucchero semolato 100 g
  • Burro (Morbido) 100 g
  • Uova intere (Di media grandezza) 3
  • Tuorlo 1
  • Mele 2
  • Uvetta 3 cucchiai
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Sale 1 pizzico
  • Succo di limone
  • Teglia 24 cm. di diametro 1

Per il crumble

  • Farina bianca (00 oppure 0) 75 g
  • Burro 75 g
  • Zucchero di canna 75 g
  • Mandorle 75 g

Preparazione

Preparazione della torta

  1. Come prima cosa mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida per farla ammorbidire. Lasciatela una mezz’ora, poi strizzatela e asciugatela.

  2. Sbucciate e tagliate le mele a fettine sottili. Spruzzatele col succo di limone e conservatele coperte con della pellicola per non farle annerire.

  3. Montate il burro con lo zucchero, poi unite le uova intere e il tuorlo, aggiungendone una alla volta.

  4. Quando avrete incorporato tutte le uova mescolate al composto la farina e un pizzico di sale. Per ultimo unite la bustina di lievito.

  5. Imburrate e infarinate una teglia di 24 cm. di diametro e versateci l’impasto. Coprite la superficie con le mele e distribuite sopra il tutto l’uvetta.

  6. Preparate il crumble in una ciotola mescolando velocemente con la punta delle dita, senza scaldarlo, il burro freddo freddo a pezzettini, le mandorle tritate, la farina e lo zucchero di canna. Per un risultato sicuro mescolate prima fra loro farina, zucchero e mandorle tritate e mettete il burro per ultimo. L’impasto dovrà rimanere sbriciolato e non compatto, quindi fate attenzione a non scaldare troppo il burro.

  7. Distribuite uniformemente il crumble sopra la torta e cuocete in forno statico, preriscaldato e già in temperatura a 180 gradi per circa un’ora. Verificate sempre la cottura con uno stuzzicadenti prima di estrarla dal forno.

Preparazione con il Bimby

  1. La preparazione con il Bimby, come sempre, è molto semplice e veloce. Preparate il crumble tritando le mandorle con un cucchiaio di zucchero di canna, che toglierete dal totale, a vel 8 per 5 secondi. Unite il burro freddo, meglio se congelato, e la farina e date qualche colpo a vel. 8 . Aggiungete lo zucchero e mescolate a vel. 8 per un paio di secondi. Conservate in frigo fino al momento di usarlo.

  2. Mettete il burro e lo zucchero nel boccale, naturalmente senza lavarlo, mescolate a vel. 4 per 20”.

  3. Aggiungete le uova dal coperchio 1 alla volta con il Bimby in movimento a vel.4, mescolate per 30”. Aprite, raccogliete con una spatola l’impasto lungo i bordi del boccale poi  azionate a vel 5 per 30”.

  4. Unite la farina e la bustina di lievito e mescolate a vel 4 per 20” . Aprite il coperchio, raccogliete l’impasto lungo i bordi e date ancora 10” a vel. 4.

  5. Procedete poi come nelle istruzioni precedenti.

Note

Grazie per aver letto la mia ricetta. Vi è piaciuta e volete seguire la mia pagina Facebook? Cliccate qui e mettete mi piace a quasicotto!

Precedente Bocconcini di tacchino in fricassea Successivo Crostata salata con carciofi e prosciutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.