Crea sito

Pure’ di patate leggero

Pure’ di patate leggero, senza burro e senza latte.

Ci sono ci sono cose che ci accompagnano per tutta la vita, a volte ce ne dimentichiamo perché seppellite in fondo a dei cassetti, ma quando le ritroviamo ricominciamo ad usarle come se non le avessimo mai dimenticate.È il caso di questa ricetta di pure’ di patate leggero. Fa parte della mia vita culinaria da sempre, ma qualche volta me ne dimentico completamente presa dalle mille cose nuove che voglio provare a cucinare. In fondo il mio blog è nato anche per questo, lo sapete bene, per non rischiare di dimenticare le vecchie ricette che fanno parte della mia vita passata in cucina. Sapete quante ne ho dimenticate? Veramente tante purtroppo.  Questa e’ una ricetta molto semplice da preparare, senza latte ne burro, quindi adatta anche a chi per problemi di salute o per scelte di vita non può o non vuole assumere questi alimenti. Una ricettina economica, cosa che sopratutto di questi tempi , non guasta affatto. Cosa aspettate ad inserirla nel vostro menù come contorno preferito?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • PorzioniPersone 4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPatate
  • 350 gAcqua
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 spicchioAglio (Facoltativo)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby (facoltativo)
  • Schiacciapatate (facoltativo)
  • Forchetta
  • Cucchiaino
  • Casseruola

Preparazione

  1. Ricetta così semplice da preparare che ci vuole più tempo a spiegarla che a farla.
    Prendete le patate sbucciatele e lavatele. Tagliatele a fette non molto spesse, circa mezzo centimetro . Mondate il prezzemolo, lavatelo e asciugatelo bene. Tritatelo, insaporendolo, se vi piace, con mezzo spicchio di aglio a cui avrete eliminato l’anima interna.
    Se avete il Bimby procedete in questo modo:
    Posizionate la farfalla e mettete nel boccale le rondelle di patata, aggiungete l’acqua e un pizzicone di sale. Cuocete per 25 minuti a 100 gradi, velocità 1.
    A fine cottura montate il pure’ per 30 secondi a velocità 4.
    Quando le patate sono tutte disfate e il pure’ e’ ben amalgamato conditele con il prezzemolo tritato con l’aglio e l’olio extravergine. Aggiungete l’olio a filo, incorporandolo poco alla volta alle patate, assaggiandole mano mano fin quando giudicate che sia sufficiente. Completate la preparazione con il prezzemolo tritato e aggiustate di sale.

    Non avete il Bimby? Lessate le patate a fette usando le stesse proporzioni a pentola coperta, fate attenzione a non far asciugare troppo l’acqua.Una volta cotte schiacciatele il più possibile con una forchetta, meglio ancora con uno schiacciapatate ( come questo) . Il pure’ sarà meno vellutato, più grezzo e con qualche pezzetto di patata, ma sarà ugualmente buono e gustoso. Cosi’ si preparava una volta, senza robot da cucina. Condite sempre con olio, prezzemolo e aglio, sale.

Pure’ di patate senza lattosio.

Questo purè è gustoso e molto saporito anche se non contiene latte e burro ed è indicato alle persone intolleranti al lattosio.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.