Crea sito

Polpo in umido con la fregola sarda

Questa foto vi fa pensare al mare e all’estate ? Sapete che il turchese e’ uno dei mie colori preferiti? No che non lo sapete e magari non ve ne può  importare di meno di quale sia uno dei miei colori preferiti, se comunque la foto ha attirato la vostra attenzione  scommetto che il turchese ci ha messo lo zampino. Poi magari dopo vi metterete a leggere la mia ricetta, lo spero proprio, perché è un piatto buonissimo che merita di essere cucinato e gustato . Il polpo in umido con la fregola sarda può essere un primo piatto o anche un piatto unico. La fregola in Sardegna si usa moltissimo, al posto della classica pasta e se ci siete stati recentemente, magari in vacanza, questo piatto potrebbe scatenare in voi una crisi di pianto per via della nostalgia che vi provocherà! Passata la fase acuta cercate di trascinarvi in cucina e mettetevi all’opera, quello che intristisce voi potrebbe invece rallegrare la vostra famiglia che vi sarà grata per aver portato in tavola un piatto al profumo e sapore di mare!

Polpo in umido con la fregola sarda
  • Preparazione: 30 circa Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: Persone 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Un polpo di media grandezza
  • 300 g Fregola
  • 2 spicchi Aglio
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1/2 bicchiere Passata di pomodoro
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • Qualche cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 Peperoncino

Preparazione

  1. Iniziate col pulire il polpo, levategli le interiora e il becco, lavatelo sotto l’acqua corrente , tagliatelo a pezzi e asciugatelo bene con della carta da cucina.

    In una padella fate scaldare qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva con uno spicchio di aglio a cui avrete tolto l’anima e un peperoncino tritato privato dai semi. In questo modo il peperoncino darà sapore, ma la preparazione non sarà troppo piccante.

    Aggiungete il polpo a pezzi e fate asciugare e colorire, poi sfumate con il vino bianco. Quando l’alcol sarà evaporato mettete la salsa di pomodoro, coprite e fate cuocere per circa mezz’ora .Preparate il sugo qualche ora prima, lasciate raffreddare senza aprire il coperchio, così avrete un condimento molto saporito e il polpo sarà morbidissimo.

    Lessate la fregola in abbondante acqua salata o meglio ancora in brodo di pesce e scolatela molto al dente. Portatela a cottura dentro il sugo di polpo aggiungendo, se necessari del brodo di cottura.

    Completate il piatto con un trito di prezzemolo e aglio e un filo di olio extravergine a crudo.

     

Note

Ti piacciono le mie ricette? Vai alla pagina Facebook di quasicotto e metti mi piace  per non perderti le novità !

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.