Crea sito

Confettura di prugne e melone fatta in casa

Confettura di prugne e melone fatta in casa.

Che fortuna, oggi mi hanno regalato un sacchetto di prugne gialle. Prugne quelle vere, mica quelle di plastica del supermercato, quelle vere che crescono sui prugni, gli alberi che fabbricano le prugne. Cresciute sull’albero e lasciate maturare fino al punto giusto. Raccolte a mano, una per una e riposte in una bella cassettina di legno. Decido di farne una confettura, poiché mangiarle tutte, anche se dolci, gustose ed invitanti potrebbe portare ad avere qualche problemino. Ho anche un bel melone maturo e sugoso, certamente il suo sapore dolcissimo andrà a contrastare quello leggermente asprigno delle prugne e sono sicura che la confettura di prugne e melone fatta in casa sarà sicuramente tra le più buone che io abbia mai preparato!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni3 vasetti medi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gPrugne gialle (Già denocciolate)
  • 400 gMelone (Senza scorza, già pulito)
  • 400 gZucchero
  • Il succo di 1 limone

Preparazione

Preparazione con il Bimby

  1. Lavate bene le prugne, tagliatele a metà, togliete loro il nocciolo e mettetele nel boccale del Bimby.

  2. Pulite il melone, togliete la scorza e i semi interni con un cucchiaio. Tagliatelo a fette e poi a pezzetti. Mettetelo insieme alle prugne nel boccale del Bimby.

  3. Unite alla frutta lo zucchero e il succo spremuto di un limone.

  4. Chiudete il coperchio e tritate la frutta per 15” a velocità 8.

  5. Cuocete per 40’ a 100 gradi a velocità 2 senza il misurino per fare evaporare l’acqua contenuta nella frutta. Per evitare schizzi appoggiate il cestellino capovolto sopra il coperchio.  

  6. Aprite il coperchio, mescolate, richiudete e continuate la cottura per circa 5’ a Varoma, sempre a velocità 2.

  7. Aprite e controllate la densità della confettura, nel caso fosse ancora molto liquida, dipende molto dalla qualità e grado di maturazione della frutta, proseguite la cottura a Varoma per altri 5 minuti.

  8. Lasciate riposare la confettura nel boccale per qualche minuto poi travasatela nei vasetti di vetro che avrete prima sterilizzato. Chiudeteli, metteteli a testa in giù e fateli raffreddare.

  9. Questa confettura non contiene molto zucchero quindi è destinata ad un uso abbastanza veloce nel tempo. Ad ogni modo, se tenuta in frigorifero si conserva molto bene per qualche mese, anche 5 o 6.

Preparazione senza il Bimby

  1. Naturalmente non è indispensabile avere il Bimby per preparare la confettura di prugne e melone fatta in casa. Mettete la frutta a pezzi con lo zucchero e il succo di limone in una pentola d’acciaio capiente, preferibilmente alta, così da evitare schizzi pericolosi. Cuocete a fuoco medio per circa 40 minuti poi frullate con un frullatore ad immersione. Controllate la densità, proseguite eventualmente con la cottura per qualche minuto e travasatela nei vasetti sterilizzati.

Note

Grazie per aver letto la mia ricetta. Vi è piaciuta e volete seguire la mia pagina Facebook? Cliccate qui e mettete mi piace a quasicotto

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.