Crea sito

Come marinare il petto di pollo per cuocerlo morbido e saporito

Come marinare il petto di pollo per cuocerlo morbido e saporito in pochi minuti? Siete stufi della solita fettina di pollo secca e insapore che quando la guardate vi fa passare la fame? Allora, a meno che il vostro scopo sia proprio quello di mangiare meno, marinatelo così perché risulti gustoso ed invitante. Dite la verità, avete mai sentito parlare di una fettina di pollo “invitante”? Con questi ingredienti vi assicuro di si, la salsa di soia e il cipollotto gli daranno un sapore leggermente esotico che vi piacerà un sacco!

Come marinare il petto di pollo
Tempo di preparazione5 Minuti
Tempo di riposo1 Ora

Materiali

  • succo di limone
  • salsa di soia
  • olio extravergine
  • cipollotto
  • sale
  • olio extravergine

Strumenti

  • Ciotola
  • Coltello

Istruzioni

  • Vi do le dosi per marinare 1 petto di pollo a fette, quindi per 2/3 persone, a secondo di quanto è grosso .

  • Vi serviranno il succo di mezzo limone, 3 cucchiai di salsa di soia, un pizzico di sale, un cucchiaio di olio extra vergine e un cipollotto fresco tagliato a pezzetti.

  • Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola o in un piatto fondo, tranne il cipollotto. Sbatteteli con una forchetta fino a formare un’emulsione.

  • Unite il cipollotto a fettine e il petto di pollo. Mescolate bene il pollo, fate in modo che tutto venga a contatto con gli ingredienti .

  • Coprite con un piatto o con una pellicola e lasciate macerare. Cuocetelo poi velocemente, 5 minuti per parte sulla griglia rovente, togliendo prima il cipollotto che altrimenti brucerebbe e conferirebbe un sapore amarognolo al pollo.

Perché marinare il petto di pollo

Si sa che il petto di pollo non è molto saporito, sopratutto se poi viene cotto alla griglia si rischia di ottenere una fettina di carne secca ed insapore. Se marinato acquista morbidezza , inoltre la marinatura permette una cottura veloce senza dover ricorrere a ingredienti e cotture elaborate per dargli sapore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.