Crea sito

Torta di pesche e amaretti sofficissima

La Torta di pesche e amaretti è sofficissima, una torta estiva profumatissima che si prepara in modo facile e veloce, perfetta come merenda fresca e genuina o una sana e golosa colazione ma sarà anche ottima da servire come fine pasto per una cena con gli amici, magari accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia.

L’abbinamento pesche-amaretti rende ancora più golosa questa torta semplice ma davvero ottima, creando, sulla superficie, una deliziosa crosticina croccante e irresistibile

Leggi anche:
Strudel veloce con pesche e amaretti
Torta soffice con pesche fresche
Bicchieri di Crema di Pesche con Whisky
Torta alla crema di formaggio e pesche sciroppate
Pancakes souffle sofficissimi

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 10 gLievito in polvere per dolci
  • pizzichiSale
  • 250 gyogurt alla pesca
  • 3Uova medie
  • 160 gZucchero
  • 80 gBurro
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 2Pesche noci
  • 10Amaretti
  • Granella di zucchero (per decorare)

Strumenti

  • 1 Tortiera A forma rotonda da 22-24 cm a cerniera
  • 1 Ciotola Brabantia Mixing Bowl
  • 1 Sbattitore Io ho utilizzato una kenwood kmix

Preparazione

  1. Per preparare la Torta di pesche e amaretti, setacciare la farina con il lievito e il pizzico di sale e mettere da parte. Sciogliere il burro e lasciarlo raffreddare.

    Rivestire una teglia rotonda a cerniera apribile, di 22 cm di diametro, con carta da forno seguendo il procedimento che trovate qui, oppure se preferite, imburratela ed infarinatela.

  2. Torta di pesche e amaretti

    In una capiente ciotola, versare lo yogurt, lo zucchero, le uova, l’estratto di vaniglia e il burro fuso raffreddato.

  3. Sbattere gli ingredienti con le fruste elettriche fino a che lo zucchero si sarà completamente sciolto.

  4. Unire le farina poco alla volta, continuando a frullare. Versare il composto ottenuto nella tortiera.

  5. Lavare le pesche e asciugarle. Una pesca tagliatela a pezzetti e versateli nella tortiera, distribuendoli qua e la e lasciandoli affondare nella pastella. Le altre due pesche affettarle sottilmente. Adagiare le fettine di pesche distese, disponendole a raggiera sulla superficie.

  6. Ricoprire tutta la superficie con gli amaretti sbriciolati e con due-tre cucchiai di granella di zucchero.

    Cuocere in forno già caldo, a 180°C in modalità statica, per circa 40-50 minuti o fino a che la superficie sarà ben colorita ma fate sempre la prova stecchino: inserito al centro della torta, ne deve uscire asciutto. Se avete un forno ventilato, abbassate la temperatura a 160°C e cuocete per meno tempo, controllando sempre la cottura con la prova stecchino.

  7. Una volta che la Torta di pesche e amaretti sarà cotta, lasciarla raffreddare completamente nella teglia quindi sformarla, eliminare delicatamente la carta forno e servire.

  8. All’interno dell’articolo, sono stati inseriti prodotti di affiliazioni.

Note

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1 times, 11 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.