Strudel veloce con pesche e amaretti, golosissimo e pronto in pochi minuti!

Lo Strudel veloce con pesche e amaretti è un golosissimo dolce in cui, un fragrante guscio di pasta sfoglia, racchiude un ricco e gustoso ripieno a base di succose pesche al rum e amaretti.

Questo dolce si prepara in pochissimi minuti e sarà perfetto come fine pasto o per accompagnare il tè. Se lo Strudel veloce con pesche e amaretti è destinato anche ai bambini, si può eliminare tranquillamente il rum e sostituirlo con del succo di limone in pari quantità.

Leggi anche:

Strudel veloce con pesche
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia (rettangolare)
  • 2-3 Pesche noci
  • 50 g Amaretti
  • 60 g Biscotti secchi
  • 2 cucchiai Zucchero semolato
  • 1 cucchiaio Rum (o liquore all’amaretto)

per completare

  • 1 cucchiaio Zucchero di canna
  • Latte (per spennellare)

Preparazione

  1. Per preparare lo Strudel veloce con pesche e amaretti per prima cosa lava le pesche, tagliale a pezzetti e raccoglile in una ciotola, condiscile con il rum e lo zucchero semolato e metti da parte.

  2. Trita i biscotti e gli amaretti insieme e metti da parte.

    Srotola la pasta sfoglia e appoggiala sulla leccarda, conservando la sua carta da forno in dotazione.

  3. Strudel veloce con pesche e amaretti

    Disponi al centro della sfoglia poco meno della metà dei biscotti tritati (foto1).

    Sopra metti le pesche condite, con il loro succo (foto 2) e distribuiscici sopra i restanti biscotti tritati (foto 3), conservandone però un cucchiaio per la decorazione finale.

  4. Aiutandoti con la carta forno, solleva la sfoglia e appoggiala sul ripieno (foto 4).

    Bagna il bordo del lembo di sfoglia con il latte e, aiutandoti sempre con la carta forno, solleva la sfoglia e falla aderire bene all’altro lembo. Sigilla bene le estremità e capovolgi lo strudel in modo da avere le unioni della sfoglia sul fondo, così che non si apra in cottura. (foto5).

  5. Spennella tutta la superficie dello Strudel veloce con pesche e amaretti con il latte, pratica 4-5 incisioni sulla superficie della sfoglia, che serviranno per far sfiatare il ripieno in modo che la pasta non si gonfi con il rischio di rompersi.

    Spolverizza tutta la superficie con i biscotti messi da parte e il cucchiaio di zucchero di canna e, se vuoi, puoi aggiungere qualche altro amaretto sbriciolato grossolanamente.

  6. Strudel veloce con pesche e amaretti

    Cuoci lo Strudel veloce con pesche e amaretti in forno già caldo, a 200°C per circa 25-30 minuti, ma controlla sempre la cottura perchè non tutti i forni cuociono allo stesso modo quindi, lo strudel sarò cotto quando la sfoglia sarà ben cresciuta e avrà raggiunto un bel colore ambrato.

  7. Servi lo Strudel veloce con pesche e amaretti tiepido o freddo, tagliato a fette di 2-3 dita di larghezza e spolverizzato con lo zucchero a velo.

  8. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam


    Torna alla HOME

(Visited 1 times, 1 visits today)
Precedente 10 Torte salate estive facili, gustose ed economiche Successivo Riso freddo con zucchine e tonno al limone, ricetta fredda estiva

2 commenti su “Strudel veloce con pesche e amaretti, golosissimo e pronto in pochi minuti!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.