Rustici di pasta sfoglia ripieni con zucchine e pomodoro

I Rustici di pasta sfoglia ripieni con zucchine e pomodoro sono degli sfiziosi e saporiti antipasti, fragranti e facilissimi da preparare e saranno ottimi sia caldi che freddi.

Se volete deliziare i vostri ospiti, preparate questi sfiziosi Rustici di pasta sfoglia ripieni, che potrete arricchire con mozzarella e una acciughina, oppure con una foglia di basilico o un pizzico di origano o quello che vi suggerisce la fantasia, io li ho preparati con zucchine, stracchino e pomodoro e porchetta, o cotto di praga, per un risultato davvero gustoso e saporito.

Leggi anche:

Rustici di pasta sfoglia ripieni con zucchine e pomodoro
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:6 pezzi
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • un rotolo Pasta Sfoglia (rettangolare)
  • una zucchina (media)
  • 2-3 fette Porchetta (o cotto di Praga)
  • 100-150 g Stracchino
  • q.b. Polpa di pomodoro
  • Origano (o basilico)
  • Latte (per spennellare)
  • Sale

Preparazione

  1. Per preparare i Rustici di pasta sfoglia ripieni con zucchine e pomodoro, per prima cosa lavare e cimare la zucchina e affettarla con il pelapatate e mettere da parte.

  2. Srotolare la pasta sfoglia e tagliarla in 6 rettangoli, utilizzando una rotellina o un coltello a lama liscia.

  3. Su metà di ciascun rettangolo, disporre un poco di porchetta o cotto di Praga, sopra mettere un mucchietto di polpa di pomodoro e salare leggermente e unire un pizzico di origano. Sopra al pomodoro appoggiare un pezzetto di stracchino e sopra una fettina di zucchina piegata in due.

  4. Spennellare il perimetro di ciascun rettangolo con il latte e chiuderlo a saccottino, facendo combaciare i lati.

    Sigillare tutto il perimetro, premendo con i rebbi della forchetta.

    Spostare i rustici sulla leccarda ricoperta di carta forno.

  5. Sulla superficie di ciascun saccottino, mettere un pochino di polpa di pomodoro, salare e pepare e, con un coltellino affilato, praticare delle piccole incisioni oblique.

  6. Spennellare la sfoglia rimasta pulita con il latte.

    Cuocere i Rustici di pasta sfoglia ripieni con zucchine e pomodoro in forno già caldo, a 200°C, per circa 20-25 minuti ma controllate sempre la cottura perchè non tutti i forni cuociono allo stesso modo quindi, i rustici saranno pronti quando la pasta sfoglia sarà ben gonfia e i rustici avranno raggiunto un bel colore dorato.

  7. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam

(Visited 1 times, 35 visits today)
Precedente Involtini di zucchine al forno gratinati, con cotto e asiago Successivo Crepes salate zucchine e prosciutto, gratinate in forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.